IN EVIDENZA

Hunter x Hunter: quando tornerà il manga? Ce lo spiega un editor di SHUEISHA

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Hunter x Hunter: il manga di Togashi è ormai fermo da più di un anno. La serie grazie alla sua lunga esperienza su Weekly Shonen Jump è amata in tutto il mondo. Ma ha il difetto di prendersi delle pause. Ed è per questo che i fan adesso iniziano a chiedersi quando potranno tornare a leggere nuovi capitoli.

Su Twitter, il sito HxHSource ha condiviso un aneddoto di un utente Weibo (il più grande social network cinese) che avrebbe incontrato un editor di Shueisha durante il suo lavoro. L’utente ha chiesto notizie in merito ad un ritorno di Hunter x Hunter e la risposta fornita non è stata affatto rassicurante.

L’editor ha raccontato che Togashi soffre di lombalgia e quindi al momento non può riprendere a lavorare. Per chi non lo sapesse la lombalgia è una malattia che colpisce specificamente la parte bassa della schiena. Dato che vengono colpiti le articolazioni e i muscoli, si crea una sensazione di dolore cronico.

Advertising

Questo rapporto risale alla metà di dicembre del 2019, quindi si spera che la salute del sensei sia migliorata. Anche se sembra difficile immaginare una ripresa del manga nel breve periodo, considerando che “non c’è ancora nulla di programmato a causa dei dolori alla schiena di Togashi” come ha riferito lo stesso editor.

Per ora, sembra che la pausa del manga continuerà fino a quando il maestro non si sentirà abbastanza bene per tornare al lavoro. Nel 2014, Hunter x Hunter ha iniziato una pausa che si è spinta fino al 2016. Non sarebbe una novità, purtroppo, assistere nuovamente ad uno stop così lungo.

Nel frattempo puoi recuperare la serie grazie al remake di 148 episodi del 2011 con l’aggiunta della saga delle formichiere rispetto alla serie originale del ‘99. Il manga invece attualmente vanta 390 capitoli.

Advertising
FONTE:Comicbook

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,464FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...