IN EVIDENZA

EA Origin: cambio di nome e altre novità in arrivo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

EA cambia faccia sotto ogni punto di vista

Eletronic Arts non finisce di stupire, dopo l’annuncio sull’inclusione di EA Play in Xbox Game Pass Ultimate, ora pare essere coinvolto in una vera e propria operazione di rebranding, compreso di cambiamenti radicali dei propri servizi. A confermare queste informazioni è Mike Blank, L’SVP di EA, durante un’intervista con GamesIndustry.biz.

Dopo ben nove anni, il client di gioco EA cambierà nome, non esisterà più Origin ma verrà sostituito con “EA desktop app“. La piattaforma non cambierà solo nome, ma ci sarà una revisione totale, puntando a “creare un’esperienza più semplice, veloce e socialmente orientata per i nostri giocatori“.

Origin era stato lanciato nel 2011 per contrastare il dominio di Steam sul mercato Pc, infatti, tutte le esclusive EA fino a qualche mese fa erano presenti solo su Origin, ma dopo anni di tentativi, il client non è mai riuscito a decollare, sventolando la bandiera bianca. Eletronic Arts ha deciso di rendere disponibile tutti i titoli esclusivi di Origin anche su Steam, abbandonando l’idea della concorrenza nata in passato.

Eletronic Arts EA Origin

Con l’introduzione di EA Play, presente sia su Steam che su Xbox Game Pass, si vede che Eletronic Arts ha cambiato mentalità negli anni, traendo forza da collaborazioni inaspettate e la concorrenza, in questo caso, diventa un prezioso alleato.

Tra i titoli di punta presenti su EA Play vi consigliamo: Titanfall 2, Battlefield V, Dragon Age Inquisition, Unravel, A Way Out, Dead Space, Mass Effect e tanti altri.

Al momento non sono state fornite altre informazioni riguardo ai grandi cambiamenti dentro EA, ma vedremo sicuramente delle novità a breve.

Continuate a seguirci su Nerdpool.it per non perdervi le ultime novità.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...