spot_imgspot_img

The Pathless: farà parte della line-up di PS5!

Giant Squid annuncia l'arrivo del suo The Pathless nella line-up di Playstation 5.

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Alla line-up di Sony, col lancio di PS5, si aggiunge The Pathless: il titolo sviluppato da Giant Squid. Il titolo in questione ha rivelato le sue intenzioni in concomitanza con la data di pubblicazione, all’interno di un trailer.

Inizia ad individuare il bersaglio!

Crea un contatto con la natura

Presentato per la prima volta ai The Game Awards 2018, The Pathless si incentra sul personaggio della Cacciatrice. Quest’ultima ha il dovere di scacciare dalla sua enorme isola l’oscura maledizione in cui è avvolta. Al fianco dell’aquila che l’accompagna, la Cacciatrice esplorerà ogni angolo nelle foreste e risolverà qualunque tipo di rompicapo all’interno delle antiche rovine. L’abilità con l’arco sarà decisiva negli scontri con i demoni che infestano l’isola poiché in caso di fallimento, la morte sarà inevitabile.

Creare legami è fondamentale!

Sfrutta ogni risorsa!

L’uscita di The Pathless è prevista per il 12 novembre per PS4, PC e Apple Arcade ma su PS5, il suo arrivo è previsto per il 19 dello stesso mese. Sulla console next gen. di Sony, il titolo girerà a 60 fps e, tramite il feedback del DualSense, vi sarà un’esperienza del tutto nuova. L’imminente controller farà sentire agli utenti lo schiocco di ogni singola freccia, stando a quanto dichiarato dal creative director Matt Nava.

E voi, attendevate l’arrivo di The Pathless? Cosa ne pensate del suo imminente approdo su Playstation 5? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Antonio Tarasco
Dalla fusione tra i videogiochi, il teatro ed il cinema, nasce Green_Dragon 303, alias Antonio Tarasco. Sin da quando all'età di 4 anni giocavo a Tekken 3 e Resident Evil: Survival, ho capito che nulla poteva fermarmi... a parte i bug di Skyrim! Appassionato di videogiochi, teatro e cinema, soffro di dipendenza da Brawlhalla e dai giochi sportivi, senza tener conto del titolo di campione del mio condominio di Tekken 7 (anche se sono comunque un semi-professionista, ma dettagli).

POTREBBERO INTERESSARTI: