IN EVIDENZA

PS5: la console non supporta il segnale video a 1440p

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Sony conferma che la risoluzione QHD non è supportata nativamente, ma non è comunque un reale problema nonostante tutto.

Dopo le voci degli ultimi tempi arriva la conferma da parte di Sony: PlayStation 5 non supporterà nativamente la risoluzione a 1440p sui monitor dotati di tale output video. A differenza di quanto dichiarato in precedenza dalla casa giapponese, gli utenti PS5 non potranno quindi avvalersi della risoluzione “intermedia” adottata da molti display da gaming in circolazione.

PS5

La risoluzione a 1440p (o QHD) è molto utilizzata in ambito gaming soprattutto per quanto riguarda i PC, ma Microsoft ha confermato che anche Xbox Series X ed S (così come Xbox One X) supporteranno tale standard, per cui stupisce questa rettifica da parte di Sony sull’impossibilità di utilizzarla con la sua nuova macchina.

Nonostante questo negli ultimi tempi BenQ ha invitato i propri acquirenti ad utilizzare i suoi monitor dotati di tale risoluzione per giocare con PS5, lasciando intendere che la console potesse supportarla nativamente

C’è da fare comunque una precisazione: il fatto che PS5 non supporti tale risoluzione non significa che i giochi non possano essere renderizzati a 1440p, sappiamo infatti che così sarà con la modalità prestazioni di Demon’s Souls. Semplicemente la console stessa non permette di selezionare i 1440p come output primario, cosa che aiuterebbe la pulizia video per chi utilizza tali pannelli.

Le opzioni quindi paiono due, collegando PS5 ad un monitor QHD si può optare per una risoluzione a 1080p con evidenti perdite di dettaglio e “scalettature” indesiderate, oppure puntare alla risoluzione 4K che poi sarà automaticamente adattata a quella del monitor tramite downsampling, senza rinunciare quindi alla qualità video.

Probabilmente è a quest’ultimo caso che BenQ fa riferimento, probabilmente conscia che i propri monitor supportino questo downsampling e quindi la pulizia video sia mantenuta. Chi ha intenzione di collegare la nuova console Sony ad una TV comunque non deve preoccuparsi per tale questione, la risoluzione a 1440p non è uno standard utilizzato in ambito TV quindi il problema non si pone a prescindere.

Quindi in definitiva niente panico, la stragrande maggioranza dell’utenza di PS5 potrà fruire della pulizia grafica garantita dalla console, e anche chi utilizza un monitor QHD potrà con le giuste accortezze godere appieno dell’esperienza offerta dalla nuova ammiraglia Sony.

Seguiteci su NerdPool per non perdervi nulla, la next-gen è alle porte!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI