IN EVIDENZA

Chicken Police – Paint it RED: la nostra recensione

Chicken Police, Paint it RED è una chicca per tutti gli appassionati del genere. Naturalmente alcuni problemucci come la lingua o il genere molto indirizzato lo rendono non accessibile a tutti. Un vero gioellino che consigliamo a tutti.

Siete fan dei film polizieschi noir? Vi piacciono gli animali? Allora Chicken Police – Paint it RED è il gioco che fa per voi! Ma torniamo seri, il gioco non è un film per bambini riadattato, ma in realtà un vero e proprio prodotto adulto. Difatti, il gioco richiama molto l’atmosfera noir degli anni 40′ e presenta una storia dai ritmi costanti e da colpi di scena impeccabili.

Il titolo è un’avventura grafica con scenari in 3D che permette al giocatore di esplorare, capire e toccare ogni punto dello scenario, facendolo immergere nella storia mozzafiato.

Ma perchè utilizzare degli animali in una storia tanto seria?

Il motivo è subito spiegato. Gli autori hanno deciso di utilizzare le creature della natura per evidenziare in ogni personaggio della storia i vizi, difetti e caratteristiche di ognuno di questi. Il protagonista difatti è un “pollo” detective ed anche il suo compagno.

Chicken Police - Paint it RED recensione poliziesco noir visual novel

La storia, l’inizio, una semplice richiesta

Nelle prime fasi di gioco ci troveremo nel nostro ufficio dove, dopo alcuni pensieri che cercheranno di farci capire come sia strutturato il protagonista e il mondo circostante, entra una donna, o un’antilope, cercando il nostro aiuto.

Da qui potremo iniziare ad interagire con i vari oggetti della stanza e verremo iniziati ad una delle più classiche, ma anche più importanti, tecniche da detective: l’interrogatorio. Possiamo anzitutto scegliere le varie domande da fare alla persona che stiamo interrogando. Questa pratica riempirà in positivo o in negativo l’indicatore che poi ci porterà a sapere l’esito dell’interrogatorio e la valutazione finale del detective. Naturalmente dovremo tenere a mente tutti gli indizi che abbiamo raccolto per ottenere il miglior risultato.

Abbiamo anche a disposizione un’inventario che conterrà tutto ciò che abbiamo raccolto nel corso della storia. Una volta terminato l’interrogatorio, scopriremo che la donna cerca l’aiuto del detective per il proprio capo, una gatta, che sembrerebbe invischiata in molti affari loschi della città. Ma prima di tutto, un buon detective ha bisogno della sua spalla, quindi la nostra prima destinazione è il commissariato, dove tutti i poliziotti saranno perlopiù cani, luogo in cui ci aspetterà il nostro compagno.

Da questo punto la storia ha inizio: cosa scopriremo in questa città in continua evoluzione e cosa ci aspetta da questa strana richiesta di aiuto?

Chicken Police - Paint it RED recensione poliziesco noir visual novel

L’ambientazione: ClawVille, una città in costante evoluzione

Dopo la prima scena potremo entrare nella mappa di gioco, dove esplorare varie location in una città in costante evoluzione. Siate pronti, perchè ogni piccola richiesta potrebbe connettervi ad un caso molto più grande che di conseguenza potrebbe collegarsi ad altri. Ma la matrioska non finisce qui: perché gli sviluppi di cui sopra potrebbero fare luce su persone già note o potrebbe aggiungerne di altre non note. Insomma, una trama interconnessa anche nelle subquest.

Ogni luogo, ufficio o strada, è curato nei minimi dettagli per dare all’utente un approccio più intenso ad ogni zona del gioco. Il tutto condito da personaggi con caratteristiche uniche e segreti da scoprire.

La musica ricorda parecchio i film polizieschi anni 40′, e dona al videogiocatore un’immersione totale nell’epoca in cui il noir era molto in voga.

Conclusione, sei solo chiacchiere e distintivo

Chicken Police – Paint it RED è una visual novel con ambientazioni in 3D che promettono molto, specie per un’utenza che apprezza il genere. Purtroppo il titolo è in lingua inglese e per chi non mastica molto bene la lingua non sarà facile apprezzarlo, dato che l’azione è quasi pari a zero ed i dialoghi sono una parte fondamentale del gioco. Difatti, capire quella satira cinica e gli indizi che ci verranno dati dai personaggi senza una padronanza davvero buona della lingua, sarà molto difficile, e ci toglierà gran parte del divertimento di gioco.

Ricordiamo che Chiken Police – Paint it RED, gioco di Handy-Games e sviluppato da The Wild Gentlemen, è disponibile per tutte le piattaforme.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per non perdere una virgola dal mondo dei videogames.

ARGOMENTI CORRELATI

Chicken Police, Paint it RED è una chicca per tutti gli appassionati del genere. Naturalmente alcuni problemucci come la lingua o il genere molto indirizzato lo rendono non accessibile a tutti. Un vero gioellino che consigliamo a tutti.
Storia
8
Gameplay
7
Ambientazione
9
Musica
9

Scrivi qui il tuo commento...