PUBBLICITÀspot_imgspot_img

SANPA: luci e tenebre di SAN PATRIGNANO

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

La prima docu-serie originale italiana Netflix disponibile dal 30 dicembre

SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano è la prima docu-serie originale italiana Netflix e sarà disponibile dal 30 dicembre in 190 Paesi. Attraverso testimonianze e immagini di repertorio, la docu-serie in 5 episodi racconta la controversa storia della comunità di recupero di San Patrignano fondata da Vincenzo Muccioli nel 1978, a Coriano, in provincia di Rimini.

SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano ripercorre il ventennio di gestione della comunità da parte di Vincenzo Muccioli, dalle origini, nel 1978, fino al 1995, anno della sua morte, e il contesto sociale, economico e politico in cui l’Italia si trovava in quel periodo. La piaga dell’eroina che, in quegli anni, ha spezzato un’intera generazione e la volontà di Vincenzo Muccioli di trovare una soluzione a questo problema e di salvare la vita di moltissimi ragazzi e ragazze, si alternano alla bufera mediatica e processuale che, a qualche anno dalla fondazione, ha investito Muccioli e la comunità per le modalità con cui i pazienti venivano tenuti lontani dalle droghe. Un’occasione per ripercorrere, o per scoprire, una storia che ha segnato un’epoca del nostro Paese.

La docu-serie è stata realizzata attraverso 25 testimonianze, 180 ore di interviste con immagini tratte da 51 differenti archivi per ricostruire la storia in modo fattuale e accurato. La regia è di Cosima Spender (Palio, Premio Miglior Montaggio al Tribeca Film Festival 2015). Una Produzione 42. Sviluppato, scritto e prodotto da Gianluca Neri. Prodotto da Nicola Allieta,Andrea Romeo, Christine Reinhold. Oltre a Gianluca Neri gli autori sono Carlo Gabardini ePaolo Bernardelli. La supervisione al montaggio è di Valerio Bonelli (PhilomenaPalioDarkest Hour – Best Film -Academy Awards Nominee 2018). 

SINOSSI

SanPa: Luci e Tenebre di San Patrignano racconta l’origine della comunità di recupero per tossicodipendenti fondata, nel 1978, da Vincenzo Muccioli, uomo carismatico che creò quello che era destinato a diventare il più grande centro di riabilitazione per tossicodipendenti in Europa. Le testimonianze, che si alternano nella docu-serie a materiale d’archivio, ripercorrono le vicende che hanno caratterizzato la storia della comunità e del suo fondatore. Uomo amato per i valori che rappresentava, come la lotta contro l’emarginazione, la speranza di un recupero, di un reintegro nella società e di una vita migliore per migliaia di ragazzi e ragazze che negli anni hanno affollato la comunità di San Patrignano, ma anche contestato per i metodi utilizzati per tenere i tossicodipendenti lontani dalle droghe, come ad esempio l’uso delle catene.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Don’t Look Up: ecco Leonardo DiCaprio e Jennifer Lawrence nel primo trailer della dark...

Netflix ha rilasciato il primo teaser trailer ufficiale del nuovo film di Adam McKay, Don't Look Up. Il...

Regè-Jean Page esce dalla chat di gruppo di Bridgerton

Regè-Jean Page ha ufficialmente lasciato la chat di gruppo della serie Bridgerton. L'attore ha...

La Casa di Carta: Úrsula Corberó commenta il finale

In un intervista con Entertainment Tonight, la protagonista di La Casa di Carta Úrsula...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Sex Education 3: la recensione (spoiler free) della serie Netflix

La terza stagione di Sex Education sarà disponibile su Netflix, con otto nuovi episodi, dal 17 Settembre. Guarda QUI il trailer di Sex Education 3 Sinossi È...

Sex Education 3: il trailer ufficiale della serie Netflix

Netflix rilascia il trailer della terza stagione di Sex Education, che sarà disponibile dal 17 settembre 2021 con otto nuovi episodi, in tutti i...

La Casa di Carta – Parte 5: Volume 1, recensione degli episodi 3-5

Ieri, venerdì 3 settembre, La Casa di Carta - Parte 5: Volume 1 ha debuttato su Netflix. Qui trovate la recensione dei primi due...

Red Notice: Dwayne Johnson, Gal Gadot e Ryan Reynolds nel primo trailer dell’action targato Netflix

Netflix ha rilasciato il primo trailer ufficiale di Red Notice, l'attesissima commedia d'azione con Gal Gadot, Dwayne Johnson e Ryan Reynolds. Qui sotto il primo Teaser ufficiale...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img