PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Alice in Wordland – Unboxing

Amanti dei giochi di parole, c’è un invito alla corte della Regina di Cuori per voi! Alice in Wordland è il nuovo family game di Chris Darsaklis e Spyros Koronis, edito in Italia da Cranio Creations. Scopriamo cosa si nasconde nella scatola con il nostro dettagliato unboxing.

Componenti di Alice in Wordland

Possiamo cominciare col dire che, rispetto agli altri giochi che abbiamo trattato in precedenza, Alice in Wordland ha pochissimi contenuti.

  • 8 carte Personaggio
  • 25 carte Lettera Proibita
  • 60 carte Conversazione
  • 8 carte Punteggio
  • 42 gettoni PV
  • 3 gettoni Tempo
  • 1 gettone Brucaliffo

Sotto il coperchio, cosa c’è?

Aprendo la confezione ci troveremo davanti, com’è consuetudine, il manuale del gioco e un foglio illustrativo per l’installazione delle batterie del timer del gioco.

Il manuale, di “sole” 10 pagine è ben illustrato, ma sfortunatamente presenta alcuni errori di battitura e non solo. Approfondiremo l’argomento sulla nostra recensione. Oltre a esserci il normale regolamento dello svolgimento del gioco, troviamo una parte all’incirca di 4 pagine dedicata ai personaggi e alle varianti.

Inoltre, si potrà notare un QR Code sulla copertina, che ci riporterà a un videotutorial, disponibile però solo in lingua inglese.

Una scatola un po’ oversize

Sotto il manuale, nella scatola che apparentemente è un po’ troppo grande per il suo contenuto, troveremo la fustella con i gettoni Punti Vittoria (PV), i tre gettoni Tempo e il gettone Brucaliffo, gli unici token di questo gioco che, come precedentemente detto, ha pochi elementi.

Tolte le fustelle troveremo nell’organizer le 8 carte Personaggio, le 8 carte Punteggio, le 25 carte lettera proibita e le 60 carte Conversazione.

È sempre l’ora del tè!

Infine, troveremo la deliziosa teiera musicale, che avrà la funzione di timer nel corso del gioco, e si azionerà premendo il pulsante rosa sulla sua sommità. Dovrete però munirvi di batterie, perché non sono incluse nella confezione.

La teiera ha due tempi diversi: potrete spostare la levetta su 10 secondi o 15 secondi, in base alla difficoltà a cui giocherete; c’è anche la posizione “off”, se non volete rischiare che accidentalmente e per qualche oscuro motivo la teiera suoni nel cuore della notte. Potrete inoltre scegliere volume basso o alto con la seconda levetta.

- Advertisement -

Per questo brevissimo unboxing di è tutto, continuate a seguirci per la recensione dettagliata di Alice in Wordland.

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Pocket Detective: Omicidio all’Università – Recensione

Pocket Detective Omicidio all'Università è un gioco deduttivo per 1-6 giocatori in cui i giocatori investigatori sono chiamati a risolvere un fumoso caso di omicidio

Grimm Masquerade – Il nostro Unboxing

Si dia il via alla feste al castello della Bestia! Con Grimm Masquerade scopriremo...

La Festa per Odino – Recensione

“La Festa per Odino” è una splendida saga da vivere attraverso le strategie di...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
221FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Mekhane – Recensione

Dopo l'unboxing del nuovo party game narrativo Mekhane, edito da Cranio Creations degli autori Roberto Grasso e Alessio Calabresi, vediamo insieme come si gioca....

Mekhane – unboxing

gioco di carte narrativo a identità nascoste per 3-8 divinità che tentano, capitolo dopo capitolo, di condizionare l'incontrovertibile fato

La nuova edizione di Maharaja arriva su Kickstarter il 15 Maggio

Cranio Creations annuncia il lancio della campagna Kickstarter per Maharaja. La campagna partirà il 15 Maggio 2020 e durerà poco più di due settimane. Maharaja è...

ERA: Il Medioevo – Recensione

E' tempo di espandere i nostri feudi e giocare il ruolo di ricchi possidenti della penisola iberica! Matt Leacock, celebre per la serie Pandemic,...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI