PUBBLICITÀspot_imgspot_img

“Mars Volume 1” di Fuyumi Soryo – Recensione

Edizioni Star Comics propone una nuova edizione di Mars, il celebre manga di Fuyumi Soryo. La storia tratta di due ragazzi dai caratteri opposti, la silenziosa Kira e il ribelle Rei. Due ragazzi diversi ma uniti da dei dolori che tengono nascosti agli altri e a volte a loro stessi. Grazie al loro avvicinarsi l'uno all'altra si apriranno e aiuteranno a vicenda, in una crescita personale che colpisce molto il lettore. C'è una grande attenzione alla psicologia dei personaggi, stereotipati in partenza ma sempre più approfonditi e con dei lati inediti e inattesi, e anche al realismo della storia e delle situazioni raccontate. Il disegno della Soryo riesce a coniugare queste cose, la realtà ma anche l'attenzione ai volti, all'esprimere i loro sentimenti e affascinare con la poesia che aleggia in molti punti della storia che non stonano o smorzano il ritmo della storia ma anzi incantano sempre di più, spingendoci a voler proseguire la lettura nei successivi volumi.

Un incontro casuale, un teppista e una ragazza timida, una storia d’amore ma non solo… Questo è Mars, il celebre manga di Fuyumi Soryo che Edizioni Star Comics sta riproponendo in una nuova edizione per un totale di 8 volumi. Una storia che pur a distanza di anni continua a colpire ed emozionare… Scoprite insieme a noi il primo volume uscito ad aprile.

Mars: La forza di due ragazzi comuni

Una ragazza sta disegnando seduta sulla panchina di un parco. Le si avvicina un ragazzo per chiederle indicazioni. Il giorno dopo la ragazza scoprirà che quel ragazzo è il suo nuovo compagno di banco. Kira Aso è una ragazza silenziosa, appassionata di disegno e che sta un po’ in disparte. Proprio l’opposto di Rei Kashino: bello, rumoroso, con un animo ribelle e che conquista tutti. Rei si avvicina alla ragazza, in particolare è colpito dai suoi disegni e le sta vicino. Un giorno arriva a salvarla dalle molestie di un professore.

Kira si rende conto che Rei è diverso da quello che raccontano i pettegolezzi: con lei è gentile, quasi premuroso, oltre che stupendo. Gli chiede quindi di fargli da modello per un disegno, ma pian piano, attirando gli sguardi di altri compagni di scuola, i due ragazzi diventeranno sempre più vicini e inizieranno a svilupparsi dei sentimenti mai provati prima…

Mars
Fuyumi Soryo
Edizioni Star Comics
Rei

Mars è il racconto di questo avvicinamento dei suoi protagonisti e il loro svelarsi al lettore e all’altro. Dopo una prima presentazione i due mostreranno lati inediti del loro carattere e della loro personalità. In particolare la farà Rei. Un ragazzo affascinante, ribelle, che segue la sua strada e i suoi desideri calcolando poco gli altri. Ma grazie a Kira vedremo altri aspetti del suo carattere, gentilezza, premura, ma anche il suo passato e le sofferenze che pensava di aver lasciato alle spalle ma si ripresentano e lo tormentano.

Vedremo anche il suo modo di affrontare la morte, il futuro, la voglia di correre in moto e gareggiare anche se la strada ha colpito duramente alcuni suoi amici. C’è anche una situazione familiare difficile, il suo complicato rapporto con il padre, e dei lutti che vediamo sul finale del volume e che siamo certi saranno una parte importante del suo sviluppo e del suo raccontarsi nei successivi volumi.

Rei è un personaggio che cattura l’attenzione del lettore quasi più di Kira, che dovrebbe essere la protagonista. Ha delle caratteristiche simili alle eroine di altri shojo: è timida, silenziosa, che non sa entrare nel gruppo di compagni. A seguito del suo avvicinarsi a Rei vediamo come viene presa di mira e bullizzata. Lei poi inizialmente non voleva la compagnia del ragazzo perché il suo carattere non è in linea con il suo, e quasi lo disprezzava. Ma pian piano la gentilezza che Rei le riserva, il suo proteggerla e la sua sincerità, vuole fare altrettanto anche se in misura meno eclatante. E si renderà conto di essersi innamorata del bad boy di turno. Ma tra tanti dubbi e insicurezze, Kira diventerà più sicura e risoluta nell’affrontare momenti difficili e violenti.

Mars
Fuyumi Soryo
Kira

I due protagonisti di Mars sono molto complessi e ben presentati, ma anche i personaggi secondari lo sono e li conosciamo nel corso della storia. Abbiamo ad esempio Kida, compagno di classe dei due ragazzi e innamorato segretamente di Kira, e Harumi, un po’ ossessionata da Rei e che se la prende con la ragazza e la tormenta. Basta vedere questi due esempi per vedere la grande attenzione psicologica data ai personaggi, il mostrare diversi lati di loro e anche diverse sfaccettature di una storia anch’essa molto realistica.

La guerra, l’amore e la poesia

Come in altri manga del genere shojo, troviamo presentate situazioni tipiche di esso. L’ambiente scolastico, i professori, le relazioni con i compagni e professori. Ma definire e considerare Mars un semplice shojo sarebbe riduttivo per la sua complessità e il suo affrontare molte tematiche e situazioni ancora attuali nonostante i quasi vent’anni dalla sua prima pubblicazione.

Ovviamente è molto importante la storia d’amore dei due protagonisti e come si sviluppa pian piano, con Kira che si rende conto dei sentimenti che prova per Rei, più navigato di lei così timida e inesperta. E forse ci chiediamo se il suo amore si sovrappone ad uno spirito da crocerossina che lo vuole salvare, da brutte situazioni e da se stesso. Ma ciò potrebbe portarle solo ulteriore dolore e conseguenze inimmaginabili, come le preannunciano altri personaggi amici e non…

Mars
Fuyumi Soryo
Edizioni Star Comics
- Advertisement -

Perché infatti, a sorvolare su Kira e Rei, c’è Mars, Marte, il Dio della guerra, sempre all’erta, a creare tensione e mettere in campo circostanze che cambiano gli equilibri, costringendo i suoi personaggi ad agire, svelarsi e cambiarsi. Abbiamo misteri, ma anche l’evoluzione dei due ragazzi, il loro crescere, proteggersi a vicenda e aiutarsi, cambiando se stessi in modi che non si sarebbero mai aspettati. Facciamo quindi il tifo per loro, speriamo che smetta un po’ la sofferenza e ci siano più momenti spensierati nonostante sia una serie drammatica. Però questo drama non risulta pesante, ma potente proprio perché nulla è idealizzato o banalizzato, tutt’altro. C’è proprio la volontà di mostrare delle situazioni inevitabilmente reali anche nella loro crudezza.

E qui subentra il disegno della Soryo che è molto preciso nel mostrare tutto, l’ambientazione ma soprattutto i personaggi. Ci sono dei momenti brevi in cui sono chibi e demorphed, ma molta attenzione agli sguardi, quelli misteriosi e affascinanti di Rei, il viso sconvolto di Kira, e la poesia di certi momenti dove è il tratto e non le parole a parlare e trasmettere intensità. In certi punti si rimane incantanti e lo stacco di questi silenzi colpisce perché non sono casuali e non rompono il ritmo della storia.

Mars semplicemente conquista. Grazie al suo disegno, ma anche la sua storia che prende e appassiona. Si vuole vedere cosa nasconde l’animo più profondo dei suoi personaggi che inizia ad essere pian piano svelato. E questa complessità psicologica e le questioni affrontate sono poste in maniera tale da voler continuare la lettura, a volerci immergere ancora tra le pagine di questo e manga e proseguire nella sua storia e vedere cosa ci riserveranno i suoi personaggi così umani e reali, belli come una statua ma caldi e vivi.

Mars
Fuyumi Soryo
Rei
Edizioni star comics

Ringraziamo la casa editrice Edizioni Star Comics per averci fornito una copia del primo volume di Mars. Vi ricordiamo che il prossimo 26 maggio uscirà il secondo volume di questa nuova edizione del manga di Fuyumi Soryo. Voi lo avete già letto? E cosa ne pensate di questa storia e i suoi personaggi? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguire Nerd Pool per essere sempre aggiornati sui vostri manga e anime preferiti! 

IL NOSTRO VOTO

Edizioni Star Comics propone una nuova edizione di Mars, il celebre manga di Fuyumi Soryo. La storia tratta di due ragazzi dai caratteri opposti, la silenziosa Kira e il ribelle Rei. Due ragazzi diversi ma uniti da dei dolori che tengono nascosti agli altri e a volte a loro stessi. Grazie al loro avvicinarsi l'uno all'altra si apriranno e aiuteranno a vicenda, in una crescita personale che colpisce molto il lettore. C'è una grande attenzione alla psicologia dei personaggi, stereotipati in partenza ma sempre più approfonditi e con dei lati inediti e inattesi, e anche al realismo della storia e delle situazioni raccontate. Il disegno della Soryo riesce a coniugare queste cose, la realtà ma anche l'attenzione ai volti, all'esprimere i loro sentimenti e affascinare con la poesia che aleggia in molti punti della storia che non stonano o smorzano il ritmo della storia ma anzi incantano sempre di più, spingendoci a voler proseguire la lettura nei successivi volumi.
Voto
9

ARGOMENTI CORRELATI

LEGGI ANCHE

Tutte le novità VALIANT dell’estate 2021

Nuove, memorabili avventure che hanno come protagonisti gli eroi Valiant infiammeranno l’estate targata Astra,...

Banpresto Dragon Ball Super: Father-Son Kamehameha Goku (Illustration By Toyotarou)

Ben ritrovati Saiyan! Oggi vogliamo mostrarvi una delle ultime action figure targate Banpresto che...

Summer Wars Il romanzo – Recensione

Una estate indimenticabile si prospetta all’orizzonte. Chissà se sarà come quella dei protagonisti di...

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

4,891FansLike
1,560FollowersFollow
221FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

CORRELATI

Tutte le novità VALIANT dell’estate 2021

Nuove, memorabili avventure che hanno come protagonisti gli eroi Valiant infiammeranno l’estate targata Astra, a partire da luglio. Si inizia con una grande novità, disponibile...

Banpresto Dragon Ball Super: Father-Son Kamehameha Goku (Illustration By Toyotarou)

Ben ritrovati Saiyan! Oggi vogliamo mostrarvi una delle ultime action figure targate Banpresto che non può mancare ai veri collezionisti e fan di Dragon...

Summer Wars Il romanzo – Recensione

Una estate indimenticabile si prospetta all’orizzonte. Chissà se sarà come quella dei protagonisti di Summer Wars. Il film d’animazione di Mamoru Hosoda ha ricevuto...

Dylan Dog 417: L’Ora del Giudizio – Recensione

Bentrovati al nostro appuntamento mensile con l'Indagatore dell'Incubo. Il numero 417, uscito a fine maggio, conclude la storia iniziata nell'albo precedente, Il Detenuto. Mauro...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img

I PIÙ VISTI DI OGGI