PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Starfield: quanto sarà vasto e longevo il gioco?

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Il direttore del gioco presso Bethesda ha parlato di quanto il gioco sarà grande e longevo, e quali stimoli offrirà ai giocatori per continuare a giocarlo dopo la main quest.

Durante la conferenza di Xbox e Bethesda svoltasi in occasione dell’E3 2021 abbiamo finalmente potuto vedere un trailer di gioco vero e proprio dedicato a Starfield, nuova IP degli autori della saga di The Elder Scrolls e responsabili del nuovo corso di Fallout. Il filmato in questione ci ha dato anche un’informazione quasi inaspettata ma ovviamente desiderata, ovvero la data di lancio prevista per il titolo, il quale uscirà l’11 novembre 2022 in esclusiva console su Xbox Series X/S e su PC, disponibile sin dal day one nel catalogo del Game Pass. Oggi la software house americana è tornata a parlare dell’atteso nuovo gioco oramai esclusivo Microsoft, offrendo alcuni dettagli riguardanti la vastità della space opera e la sua longevità.

Starfield

A parlare è stato Todd Howard, direttore di Starfield presso Bethesda Game Studios, il quale durante una recente intervista ha affermato che il gioco sarà “molto grande” e “progettato per essere giocato per molto tempo“. Non viene specificato in particolare quanto sarà grande e quanto sarà longevo, ma vengono forniti ulteriori dettagli dalle sue dichiarazioni.

Ecco uno stralcio dell’intervista ad Howard: “Non voglio creare aspettative folli per quanto riguarda la grandezza di Starfield. Sai, abbiamo città e le costruiamo come abbiamo costruito le città che abbiamo costruito prima, abbiamo molti altri luoghi che stiamo costruendo come abbiamo fatto in passato, e vogliamo che l’esperienza nell’esplorazione di quelle location sia gratificante come allora. Ci sono diversi modi per raggiungere determinati luoghi, e ci piace questo nei nostri giochi. Vogliamo indicare una direzione e il giocatore si muoverà verso quella, la sua curiosità verrà stimolata e, si spera, ricompensata“.

Il director del gioco continua poi: “Le persone stanno ancora giocando a Skyrim e abbiamo imparato da questo. Abbiamo speso più tempo per costruire Starfield da giocare per molto tempo, se i giocatori sceglieranno di voler continuare a giocarci. Ci saranno altri stimoli per farlo, che abbiamo aggiunto sempre imparando dall’esperienza di Skyrim, ma assicurandoci comunque che qualcuno che vorrà solo giocarci, passare attraverso le missioni principali e ‘vincere’, o sentire di aver realizzato qualcosa di grande potrà farlo”.

In attesa di nuove informazioni su Starfield, vi invitiamo a seguirci su NerdPool per non perdervi nulla su questo e molti altri argomenti!

TI POTREBBERO INTERESSARE

SourceComicbook

LEGGI ANCHE

Steam Next Fest: ecco le nuove date dell’evento

Lo Steam Next Fest è un evento digitale organizzato dallo store di Valve. L'evento permette a...

Xbox Game Pass: ecco i nuovi titoli in arrivo

Xbox Game Pass ormai è uno dei servizi più utilizzati dagli utenti affezionati sia...

Overwatch: rivelate le skin e la data di inizio dei giochi estivi 2021

L'evento dei giochi estivi 2021 di Overwatch è finalmente pronto a tornare per intrattenere...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

CORRELATI

Rainbow Six Extraction: rinviata la data di uscita

Dopo la presentazione, Tom Clancy's Rainbow Six Extraction, lo sparatutto tattico in arrivo sviluppato da Ubisoft Montreal ha suscitato molta curiosità tra i giocatori....

Riders Republic: gioco rinviato, ecco la nuova data di uscita

Ubisoft ha annunciato da poco una nuova data di uscita per Riders Republic che doveva uscire il 2 settembre, mentre ora uscirà il 28...

Epic Games Store: ecco i titoli gratuiti della prossima settimana

Con il mese di luglio e con l'arrivo di una nuova settimana, abbiamo altri due nuovi giochi gratuiti che si aggiungeranno all'interno dell'Epic Games...

Battlefield 2042: arrivano notizie per il cross-play

Battlefield 2042 è un videogioco sparatutto in prima persona, sviluppato da DICE. Il gioco lo troveremo disponibile per le piattaforme PlayStation 5, PlayStation...
spot_img
PUBBLICITÀspot_imgspot_img