spot_imgspot_img

BAO PUBLISHING presenta MIDDLEWEST 3

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

COMUNICATO STAMPA

Skottie Young e Jorge Corona portano a compimento la storia del giovane Abel, scappato dal travagliato rapporto col padre senza sapere cosa lo aspettasse nella profonda provincia americana. Un racconto di formazione unico nel suo genere, capace di affrontare con sapienti metafore visive e narrative temi importanti come la gestione della rabbia, i legami con i genitori e le difficoltà a svincolarsi da un ambiente tossico.

Una storia movimentata e toccante sulla difficoltà di crescere da soli.

BAO Publishing è lieta di annunciare l’uscita del terzo e conclusivo volume di Middlewest, la nuova serie scritta da Skottie Young, già amatissimo autore di Odio Favolandia, e disegnata da Jorge Corona

Il viaggio tortuoso del giovane Abel e del suo amico Volpe arriva all’intenso epilogo: dopo essere approdati alla fattoria dove ci sono altri ragazzini scappati di casa e rapiti, diventa chiaro che non può solo continuare a fuggire il più lontano possibile da suo padre. Ora, per il bene di tutti, deve imparare a controllare la sua rabbia e trovare la forza per prendere in mano la sua vita, per sgombrare finalmente il futuro dal passato della sua famiglia.

Premiata durante l’ultima edizione del Festival del Fumetto di Angoulême con il prestigioso Prix Jeunesse, questa serie racconta con personaggi a volte bizzarri, a volte spaventosamente realistici, com’è attraversare l’infanzia con figure di riferimento assenti e un travagliato rapporto padre-figlio. Questo finale è sofferto e carico di speranza insieme, perché per quanto sia difficile guarire da alcuni traumi, è fondamentale trovare una strada per fronteggiare il proprio dolore.


Middlewest – volume 3 è disponibile in libreria e fumetteria dal 28 ottobre 2021


Skottie Young, nato nel 1978 a Fairbury, Illinois, è uno scrittore, fumettista e illustratore di libri per bambini. Tra i lavori per cui è più conosciuto, le serie Marvel Rocket Raccoon e Giant Size: Little Marvel, le variant cover Little Marvel e l’adattamento a fumetti de Il meraviglioso mondo di Oz, best seller nelle classifiche del New York Times. La sua collaborazione con la Marvel inizia nel 2000, quando realizza i disegni di alcuni episodi della serie X-Men e l’intera serie in sei uscite New Warriors: Reality Ceheck. Oltre queste, mette la propria arte al servizio di personaggi storici quali Deadpool, Spider-Man e Rocket Raccoon. Nel 2013, su testi di Neil Gaiman, realizza le illustrazioni del libro per ragazzi L’esilarante mistero del papà scomparso. Nel 2016 crea la serie Odio Favolandia, portata in Italia dalla Casa editrice BAO Publishing. Nel 2010, Il meraviglioso mondo di Oz si è aggiudicato due Eisner Awards come “Best Limited Series” e come “Best Publication for Kids”. Nel 2011, lo stesso titolo ha visto Skottie Young vincitore dell’Eisner Award come “Best Penciler/Inker”.  

Jorge Corona è un illustratore, scrittore e fumettista venezuelano. Nel corso della sua carriera, ha collaborato con le principali Case editrici americane, tra cui DC Comics e Boom! Studios. Tra i personaggi tra lui disegnati, Robin, Nightwing e Flash. Nel 2019, in coppia con la superstar Skottie Young, crea Middlewest, di cui realizza i disegni. La serie, edita dalla Casa editrice americana Image, viene portata in Italia da BAO Publishing.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del Fumetto.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

spot_img
Simone Giorgi
Sono Simone, 27 anni, e al momento mi divido tra Milano e Macerata. Laureato in Lingue e Letterature Straniere, ho frequentato il Master in Editoria della Fondazione Mondadori e lavoro come Junior Publisher per Pearson Italia. Ho sempre avuto una grande passione per la lettura, in particolar modo per i fumetti. Da Topolino ai manga, passando per i comics americani, il fumetto italiano e quello franco-belga, non rinuncio a esplorare ogni sottogenere di questo mondo così vasto e spesso troppo sottovalutato. Tuttavia, mi piace definirmi come un nerd a 360°, essendo appassionato anche di cinema e serie tv.

POTREBBERO INTERESSARTI: