spot_imgspot_img

Cowboy Bebop: John Cho recita un video riassunto incentrato sulla trama della serie

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

John Cho, che interpreta il protagonista principale Spike Spiegel nell’adattamento Netflix di Cowboy Bebop, ha fornito un intero riassunto della prima stagione dello show dal punto di vista dell’adorabile corgi Ein.

“Cowboy Bebop è la storia di un corgi in affari in vacanza sulle rive di New Mars, con margarita per cani nella una ciotola, quando viene rapito e si trova improvvisamente su un’astronave con un gruppo di cacciatori di taglie.
È denutrito, costretto a dormire in alloggi non adatti alle zampe di un cane, non ha accesso a erba o terra su cui fare pipì o cacca, ed è trattato con malizia da una donna, costretto a ballare senza il suo consenso”.

Afferma l’attore in un video promozionale che è stato twittato sull’account Netflix di Cowboy Bebop.

La simpatica descrizione di Cho degli eventi vissuti da Ein è intervallata da clip del cane di tutto lo spettacolo, che rotola all’interno dell’astronave Bebop e riceve strane dimostrazioni di amore da Faye Valentine, interpretata da Daniella Pineda.
Alla fine del video si possono sentire le risate della troupe che ha filmato il video.

ATTENZIONE: quanto segue contiene spoiler per Cowboy Bebop, ora in streaming su Netflix.

Secondo Shinichiro Watanabe, il regista dell’anime originale di Cowboy Bebop, l’adorabile “cane dei dati” noto come Ein è stato incluso nello show perché uno degli scrittori amava davvero i corgi e ha chiesto che anche nella serie fosse presente come parte dell’eterogeneo equipaggio del Bebop.

Le origini e le connessioni del personaggio di Ein sono state in qualche modo cambiate per l’adattamento di Netflix.
Invece di un cane che è stato sottoposto a sperimentazione animale per essere venduto al mercato nero, Ein è stato condannato a morte dal criminale Abdul Hakim.

Cowboy Bebop

È stato poi rivelato nella prima stagione che lo psicotico Pierrot Le Fou è stato costretto a formare un collegamento neurale con più canini, tra cui Ein, e l’assassino ha usato il cane per spiare Spike e gli altri membri del Bebop.

Ein è stato interpretato da due corgi gallesi di nome Charlie e Harry nella versione Netflix di Cowboy Bebop e l’adorabile cane è stato una presenza popolare nello show sin dalla sua prima immagine promozionale, con più fan che lodavano il cane come il miglior membro del cast.
Sia Charlie che Harry sono stati anche precedentemente presenti in un blooper reel di Cowboy Bebop che ha evidenziato la loro carineria e la riluttanza occasionale ad ascoltare gli addestratori di animali dello show.

Tutti i 10 episodi della prima stagione di Cowboy Bebop sono ora in streaming su Netflix. Una seconda stagione non è stata ancora annunciata.

Cosa ne pensi di questa notizia?
Fateci sapere nei commenti e continuate a seguirci su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema e della Tv.

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

ARGOMENTI CORRELATI

LASCIA IL TUO COMMENTO

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img

CORRELATI

spot_img
kikasshttp://kikasmind.blogspot.it/
Studentessa universitaria disperata, nerd senza speranza, amo leggere, scrivere, adoro i videogiochi, il cinema, le serie tv, anime, fumetti, manga e tutto ciò che sia incredibilmente nerd. Amo gli animali e nel tempo libero mi diletto come dog/cat- sitter Sono parecchio individualista e per questo amo trascorrere molto tempo da sola, per dedicarmi alle mie passioni, condivido il mio tempo con altre persone solo quando ritengo che ne valga davvero la pena.

POTREBBERO INTERESSARTI: