Obi-Wan Kenobi: la regista rivela perché la serie è ambientata 10 anni dopo La vendetta dei Sith

spot_imgspot_img

Prima degli spin-off di Star Wars prodotti dalla Disney, non c’era nessuna rappresentazione live-action di che cosa succedesse tra i vari episodi. Con l’uscita di Rogue One, Solo, The Mandalorian, The Book of Boba Fett e l’imminente Obi-Wan Kenobi, il Anchise è stato esplorato di più. In precedenza i fumetti, i romanzi e il cartone animato Clone Wars hanno già raccontato alcune trame sviluppate tra i film e le trilogie. Per quanto riguarda Obi-Wan Kenobi, la serie sarà ambientata un decennio dopo l’episodio III, inserendosi nella timeline tra Solo e Rogue One, con dei toni piuttosto maturi.

“La storia per noi si svolge 10 anni dopo la Vendetta dei Sith. Quindi siamo proprio tra i prequel e la trilogia originale” ha detto la regista Deborah Chow a Entertainment Weekly. “E in realtà, è la storia del personaggio di Obi-Wan. E, in gran parte, la storia che abbiamo cercato di raccontare è il suo viaggio, a partire da cosa ha fatto dalla fine de La vendetta dei Sith, con tutto il dolore e la sofferenza che l’hanno colpito in quel finale, per diventare poi la versione calma e pacifica di Alec Guinness che è apparsa ne La nuova speranza. Quindi, stiamo cercando di raccontare quel momento di transizione di come è arrivato da lì a qui.”

Per quanto riguarda la sua relazione con Anakin – e sembra che ci sarà davvero l’occasione di una potente rivincita – Deborah how ha aggiunto: “A questo punto, sia per Obi-Wan e sia per la galassia, è piuttosto un periodo buio. E questo ha reso davvero interessante raccontare una storia in tale periodo. È un periodo in cui l’Impero sta ascendendo, con l’Ordine 66. Quindi la maggior parte dei Jedi sono stati uccisi. Molti di loro sono braccati dagli Inquisitori. Dunque, è un periodo molto difficile per essere un Jedi e la maggior parte di loro si nascondono o è morta. Quindi, a questo punto, 10 anni dopo, lui ha a che fare con l’Ordine 66, dopo Anakin – che crede di aver ucciso – con tutti i suoi amici morti o nascosti. Infatti è un periodo difficile per Obi-Wan.”

Ewan McGregor, Moses Ingram, Rupert Friend, Joel Edgerton, Bonnie Piesse, Indira Varma, Sung Kang, O’Shea Jackson Jr., Benny Safdie, Kumail Nanjiani e Hayden Christensen sono i protagonisti di Star Wars: Obi-Wan Kenobi. I primi due episodi saranno disponibili in anteprima venerdì 27 maggio su Disney+. Il resto della serie andrà in onda il mercoledì a partire dal 1 giugno.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

spot_imgspot_img

Di cosa si parla nell'articolo:

POTREBBERO INTERESSARTI:

NerdPool non finisce qui, anzi, questo è solo l’inizio. Entra a far parte della nostra Community Social, tramite i Gruppi Tematici!

spot_img

Correlati

Zorro: reboot in arrivo

La star di 'That '70s Show' Wilmer Valderrama sta...

Obi-Wan Kenobi: da Hasbro la replica della Lightsaber

Obi-Wan Kenobi, Hasbro ha presentato in occasione dello Star...
spot_img

Commenta la notizia!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here