Un dirigente di One Piece di Netflix spiega il ruolo di Eiichiro Oda nello show

spot_imgspot_img

One Piece esiste da decenni e sembra che non ci sia nulla che la serie non abbia fatto. Dai film ai videogiochi e ovunque nel mezzo, la ciurma di Cappello di Paglia si è data da fare da quando si è riunita. Naturalmente, Netflix spera di dare una scossa alla sua storia dando a One Piece un adattamento televisivo in live-action. E ora, uno dei dirigenti dello show sta spiegando come One Piece si stia realizzando con l’approvazione del suo creatore.

Le informazioni provengono direttamente da Ted Biaselli, il direttore di Netflix Originals. Il dirigente è apparso a The Gayest Episode Ever per parlare di affari, ed è stato lì che One Piece è stato messo a fuoco. Biaselli ha ammesso che il creatore della serie, Eiichiro Oda, è molto coinvolto nella realizzazione dello show e tiene la troupe in carreggiata quando le cose si confondono.

Il lavoro di Oda con Netflix
“Stiamo lavorando direttamente con Eiichiro Oda, che è il creatore. Lui ha una visione e non ha mai lavorato in televisione, quindi c’è un rapporto di scambio di informazioni su ciò che funziona nel live-action e ciò che non funziona. Ci dirà che non stiamo cogliendo il punto, che [questa cosa] non c’entra con la scena. E allora tutti noi diciamo: “Oh, ok””, ha condiviso Biaselli, facendo un cenno a Oda e al suo ruolo nella serie TV.

Naturalmente, Oda è stato coinvolto in One Piece fin dall’inizio della sua permanenza su Netflix. Nel 2020, lo scrittore Matt Owens ha dichiarato che lui e il suo team inviavano regolarmente i copioni a Oda all’inizio della pre-produzione. “Oda e il suo team sono molto coinvolti. Leggono tutte le nostre bozze e tutti i nostri copioni e ci danno delle note”, ha condiviso lo scrittore.

“Netflix sa quanto sia preziosa questa proprietà per quello che è. Ha successo per quello che è già nella sua esistenza. Qualsiasi cambiamento riguarda solo il tentativo di renderlo appetibile a un pubblico più ampio e a una versione live-action”.

One Piece di Netflix ha fatto molta strada da quando è stato annunciato, e i fan sono sempre più ansiosi di vedere il primo look. Le riprese principali della serie TV sono terminate all’inizio di quest’anno, quindi tutti gli occhi sono puntati sulla post-produzione dietro le quinte. Non c’è dubbio che Oda stia tenendo sotto controllo la serie TV mentre il montaggio continua. E quando avremo il primo sguardo all’adattamento di Netflix, c’è da scommettere che il creatore di One Piece sarà il primo a condividere la sua reazione.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo degli anime.

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Emily in Paris 3: ecco l’emozionante trailer di Netflix

Ogni volta che guardo Emily in Paris mi viene...

NETFLIX | Natale 2022 – I film, le serie tv, i documentari e i contenuti per...

Natale 2022 si avvicina e di conseguenza si avvicinano...

Mercoledì scansa Stranger Things 4 e stabilisce il record di Netflix

Si poteva ipotizzare che il mercoledì di Netflix sarebbe...

Natale a tutti i costi: il 19 dicembre arriva su Netflix la Commedia di Natale con...

Netflix è lieta di annunciare l’arrivo di Natale a tutti i...

Netflix: tutti i film e le serie in arrivo a dicembre 2022 in Italia!

Il colosso dello streaming ha annunciato le novità in...

Le foto BTS di Mercoledì rivelano come la Mano sia arrivata sullo schermo

Le foto dal set di Mercoledì di Netflix rivelano...

Record of Ragnarok II rilascia un trailer e un poster

https://youtu.be/QYAqOcH-tvA Record of Ragnarok sta tornando, e sembra che la...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Knives Out 3 è già stato annunciato da Rian Johnson

La natura contenuta di Knives Out del 2019 ha...

One Piece Odyssey: disponibili nuovi dettagli sul gameplay

Bandai Namco ha rilasciato un nuovo gameplay per One...
spot_img