Nagahama to be, or not to be di Scarlet Beriko – Recensione

spot_imgspot_img

Due ragazzi alle prese con il loro futuro e la loro relazione. In contemporanea mondiale è uscito il nuovo manga Boy’s Love di Scarlet Beriko, Nagahama to be, or not to be in Italia uscito per J-POP Manga. Un volume unico pieno di dolcezza ed emozioni che potete scoprire leggendo la nostra recensione.

To be or not to be… lovers

Nagisa è un ribelle dai capelli rosa che però frequenta tutti i giorni la scuola. Non come Issa, il suo amico d’infanzia che pur essendo anche lui all’ultimo anno, continua a saltarla per lavorare al mercato del pesce locale. La pesca è diventata la sua passione irrinunciabile. Però anche Nagisa per lui è irrinunciabile, il loro rapporto ha attraversato il tempo fino ad ora. Nagisa va ogni giorno al mercato e passa il pomeriggio con lui, ma un giorno vede Issa andare via con una donna. Da quel momento Nagisa si interroga, si preoccupa del futuro, di come comportarsi con l’amico e cosa prova per lui… Amore o amicizia? Essere e non essere? E cosa essere l’uno per l’altro?

Nagahama to

La storia di Nagahama to be, or not to be è classica, letta in tanti altri BL. Ci troviamo con due amici d’infanzia con un rapporto affiatato, spontaneo e normale. Ma Nagisa vedendo Issa con una donna inizia a interrogarsi di più sul loro rapporto e se dover lasciare nascosti i suoi sentimenti per l’amico o cosa fare per rimanere gli stessi di prima. Nagisa dietro il suo aspetto ribelle è in realtà un ragazzo socievole e sociale e viene a suo modo amato dai suoi kohai e non solo. Issa invece è più solitario e silenzioso, si accompagna solo a Nagisa senza aprirsi molto. Dovrà però iniziare a farlo per evitare incomprensioni con Nagisa e far capire quello che tiene dentro.

nagahama to

Il rapporto dei due diventa più profondo anche se non riescono e forse non vogliono darci un nome. Iniziano però a dover affrontare le difficoltà del loro futuro, il diploma che si avvicina e la strada che ognuno vuole intraprendere. Essere una coppia e riuscire a stare lontani, lasciando che i sentimenti non si spengano, anzi.

Nagahama to be, or not to be è una storia semplice oltre che classica. Non ci sono episodi drammatici e nulla di sessuale, escludendo il disegno di Beriko-sensei che è delicato e pulito, con le vignette molto studiate. Si vede un grande miglioramento rispetto alle altre opere di questa bravissima autrice. In termini di trama però rimane più semplice, pare un’opera prima di una nuova autrice vista la mancanza di grandi colpi di scena e un finale un po’ anti-climatico.

La conclusione della storia di Nagisa e Issa è molto aperto che credo che un eventuale seguito non stonerebbe troppo, anzi permetterebbe di esplorare ulteriormente i due protagonisti e il loro rapporto. Anche da un punto di vista sessuale che è presente una certa tensione tra i due ma non si concretizza nulla, e però ci stava a completare e chiudere la storia. Fa strano conoscendo altre opere della sensei che puntano molto su questo aspetto, che qui è inesistente.

Nagahama to be, or not to be: Un grande traguardo

Ricordiamo che Nagahama to be, or not to be ha avuto un’uscita mondiale in contemporanea in 10 paesi, è una bella iniziativa per nulla scontata per un titolo BL. Questo mostra però la potenza a livello globale di questo genere ma anche il grande apprezzamento di questa autrice e le sue opere. In tal senso rimane un peccato che l’edizione italiana sia semplice, senza gadget anche cartacei (cartoline, poster, segnalibri) come è successo per altre opere. Sarebbe stato bello per celebrare ulteriormente questa iniziativa oltre che il titolo e la carriera di questa amata autrice anche in Italia. Forse avrebbe fatto soprassedere un po’ anche sulla storia…

Nagahama to

Critiche a parte, Nagahama to be, or not to be rimane un volume bello, sopratutto per chi ama le storie di Scarlet Beriko e i BL, ma non solo. Proprio per il suo essere classico e senza scene esplicite è un buon volume di partenza per approcciarsi al genere, ed essere letto da un vasto pubblico. Un volume che non può mancare in libreria e scaldarci il cuore ogni volta che lo leggiamo.

J-POP Manga

Ringraziamo J-POP Manga per averci fornito una copia del volume per poterlo recensire. Trovate in italiano anche altre opere di Scarlet Beriko: Jackass!, Yondaime e Jealousy. Qual è la vostra preferita? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguire NerdPool per essere sempre aggiornati sui vostri manga e anime preferiti!

Scarlet Beriko torna con Nagahama to be, or not to be, volume unico edito J-POP Manga, uscito in contemporanea mondiale. Nagisa capisce di provare qualcosa per il suo amico Issa vedendolo con una donna. Il loro rapporto prende una nuova piega, mentre entrambi devono decidere del loro futuro ad un passo dal diploma. Due ragazzi diversi per carattere, amici che capiscono che il loro rapporto è più forte di quello che credevano. Una storia semplice che diventa più potente grazie al disegno della sensei, delicato ed emozionante. La storia è un po' anti-climatica nel finale e ha poche scene sessuali. Non per forza un difetto ma questo la rende una storia adatta a molti, imperdibile per i fan della Beriko ma anche un buon primo volume con il quale approcciarsi al genere BL con un'autrice amata a livello globale. Facile capire il perché dopo aver letto quest'opera
LEGGI ANCHE:
Correlati
Scarlet Beriko torna con Nagahama to be, or not to be, volume unico edito J-POP Manga, uscito in contemporanea mondiale. Nagisa capisce di provare qualcosa per il suo amico Issa vedendolo con una donna. Il loro rapporto prende una nuova piega, mentre entrambi devono decidere del loro futuro ad un passo dal diploma. Due ragazzi diversi per carattere, amici che capiscono che il loro rapporto è più forte di quello che credevano. Una storia semplice che diventa più potente grazie al disegno della sensei, delicato ed emozionante. La storia è un po' anti-climatica nel finale e ha poche scene sessuali. Non per forza un difetto ma questo la rende una storia adatta a molti, imperdibile per i fan della Beriko ma anche un buon primo volume con il quale approcciarsi al genere BL con un'autrice amata a livello globale. Facile capire il perché dopo aver letto quest'operaNagahama to be, or not to be di Scarlet Beriko - Recensione