Attack on Titan: Spiegazione della scena post-credits del finale

Attack on Titan è terminato e stiamo svelando i segreti della scena post-credits del suo finale.

SPOILER ALERT!
ATTENZIONE! Questo articolo contiene spoiler, proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo!

Attack on Titan è ormai finito e dire che ha causato discussioni sarebbe un gesto leggero. Da giorni ormai, L’Attacco dei Giganti è un argomento caldo online grazie al suo episodio finale. Dopo più di un decennio in onda, la serie di successo si è chiusa con un finale epico e pieno di azione. Di tutte le scene, sembra che quella criptica post-crediti dell’anime abbia suscitato più dibattiti, e siamo qui per analizzarne il messaggio finale.

Se hai visto l’episodio finale di Attack on Titan, sai quale scena è in discussione. Alla fine del finale, Attack on Titan riprende per mostrare un mondo lontano nel futuro. La scena sembra svolgersi secoli nel futuro, dopo la morte di Mikasa e della sua coorte. Paradis è stato trasformato in una metropoli, ma ancora una volta la guerra bussa a bussare. La scena mostra la città che viene distrutta e, alla fine, tutto ciò che vediamo è un ragazzo e il suo cane che corrono contro l’enorme albero fuori Paradis dove è sepolto Eren.

- PUBBLICITÀ -

La scena post-credits ha lasciato confusi molti fan, e lo ha fatto su due fronti. La prima cosa che i fan hanno messo in dubbio è stata la distruzione del Paradis. Dopotutto, le azioni orribili di Eren alla fine hanno aiutato l’Eldiano a uscire. Da quando Mikasa e le sue amiche hanno fermato Eren, alla razza Eldiana è stato attribuito il merito di aver fermato il genocidio globale di Eren. Per molti fan, questo ha dato loro la speranza che il Paradis sarebbe rimasto intatto per sempre, ma non è così. Proprio come Attack on Titan predica fin dal primo giorno, i cicli non finiscono mai. Alla fine, l’umanità tornò al punto di partenza e il popolo Eldiano si riaccese ancora una volta.

Questa orribile verità è chiaramente rappresentata dal bombardamento su Paradis, ma c’è di più. Sì, il popolo Eldiano è stato perseguitato ancora una volta, ma la scena post-crediti anticipa anche che il ciclo dei Titani è pronto a tornare. Dopotutto, vediamo un ragazzino inciampare nell’enorme albero su cui è costruito Eren, e questo ricorda ciò che sappiamo di Ymir.

Se ricordate, la giovane ragazza riportò i titani nel nostro mondo dopo aver incontrato un suo albero. L’albero è cresciuto sulla tomba di Hallucigenia, il fondatore di tutta la vita e dei titani. Ymir è diventato un discepolo dei Titani dopo aver incontrato l’albero e ora sembra che Eren sia pronto a riavviare il ciclo. Dopotutto, ora è sepolto un albero robusto la cui storia è stata dimenticata da tempo. Proprio come Ymir prima di lui, il cammino di questo ragazzino sull’albero gli segnala il riavvio del ciclo dei titani. Ciò significa che la maledizione della vendetta che Eren ha spezzato molto tempo fa sta per essere riforgiata, e la storia si ripete come la storia.

- PUBBLICITÀ -

Vi è piaciuto l’ultimo episodio di Attack on Titan? Fateci sapere tutto ciò che pensate qui sotto nei commenti!

Qui vi riportiamo alcuni dei nostri articoli sulla famosa e amata saga!

I più letti

Diablo III – Annunciato il bundle per la versione Nintendo Switch

Oggi Nintendo ha annunciato che produrrà un bundle di...

Chi è Xelia Mendes-Jones? 5 cose da sapere sull’attrice di Fallout

Tutti gli otto episodi della nuova serie basata sull'omonimo...

Lucifer: dove vedere le prime tre stagioni, in attesa della quarta su Netflix l’8 maggio [AGGIORNATO]

Come sappiamo, dopo l’incredibile rinuncia da parte della Fox...

Fear The Walking Dead 5: il punto sulla programmazione italiana, nuovo rinvio!

Negli USA, la quinta stagione di Fear The Walking...

Cosplay: TOP 10 negozi online dove acquistare!

Trovare il giusto negozio online dove acquistare i nostri...
spot_img
Correlati
spot_img