Black Adam: perdite per la Warner di circa 100 milioni di dollari

A quasi sette settimane dalla sua uscita nelle sale, il film sui supereroi con Dwayne “The Rock” Johnson ha incassato circa 387 milioni di dollari in tutto il mondo, partendo con un budget di 195 milioni di dollari. Variety riferisce che il film è costato almeno altri 80 milioni di dollari sul mercato, un numero inferiore alla campagna pubblicitaria da 100 milioni di dollari pianificata prima della pandemia di COVID-19. Quei numeri non tengono conto della fetta che le sale cinematografiche ottengono dalla vendita dei biglietti, che può arrivare fino alla metà. Black Adam potrebbe avere davanti a sé una difficile strada in salita anche solo per rientrare nei costi.

In confronto, Black Panther: Wakanda Forever ha concluso il suo quarto fine settimana con un incasso di oltre 732 milioni di dollari in tutto il mondo. Johnson si è rifiutato di mettere in competizione i due film, sostenendo che i personaggi meno conosciuti di Black Adam avevano bisogno di tempo per ottenere il favore del pubblico.

Non c’è bisogno di picchiarci, siamo bambini nuovi e dobbiamo crescere

Queste sono state le parole dell’attore.

La ‘scalata’ di Black Adam

Black Adam non è riuscito a ottenere il plauso della critica. Il film ha ottenuto una valutazione positiva del 39% su Rotten Tomatoes e un 41 su 100 su MetaCritic, posizionandolo appena sopra Batman v Superman: Dawn of Justice e Suicide Squad del 2016. Risulta come il terzo film DC Universe peggio accolto fino ad oggi.

La prospettiva di recitare in una bomba al botteghino è una sorta di rara svolta degli eventi per Johnson. Ad oggi, i film dell’iconica star della WWE hanno incassato oltre 3,5 miliardi di dollari in Nord America e circa 12,5 miliardi di dollari in tutto il mondo. Black Adam segna la sua seconda collaborazione con il regista Jaume Collet-Serra, che ha diretto Johnson in Jungle Cruise del 2021. Ispirato alla giostra del parco a tema Disney, il film ha registrato un modesto profitto ed ha anche un sequel in cantiere. Sebbene Johnson abbia espresso il suo entusiasmo per un sequel di Black Adam, la Warner Bros. sembra restìa ad annunciare il prossimo capitolo del sanguinario antieroe. Tuttavia, il film ha battuto Shazam! del 2019 al botteghino per il weekend di apertura di 15 milioni di dollari. Quest’ultimo, interpretato da Zachary Levi e Grace Caroline Currey, riceverà un sequel nel 2023 dopo diversi ritardi significativi.

La performance di Black Adam segue un’ondata di cancellazioni di film alla Warner Bros. durante la recente fusione dello studio con Discovery. Nel 2022, lo studio ha fatto tabula rasa di un discreto numero di progetti. Il più eclatante è il film completo di Batgirl destinato ad HBO Max con Leslie Grace, eliminato definitivamente dalla schedule anche dopo essere costato 90 milioni di dollari.

Cosa ne pensate di Black Adam? Avete apprezzato il film? Vorreste vedere un seguito? Diteci la vostra nei commenti!

Viacbr

CORRELATI