Fantastic Beast: la stanza delle necessità in “I Segreti di Silente” è un buco nella trama di Harry Potter

In Animali fantastici: I segreti di Silente, il giovane Albus Silente porta Newt Scamander e gli altri nella Stanza delle Necessità, ma questo crea un buco nella trama che riguarda il resto della serie di Harry Potter.

Nel complesso, la misteriosa “Stanza dell’Andata e del Ritorno”, come viene talvolta chiamata, è diventata molto più del segreto che doveva essere quando è stata introdotta per la prima volta in Harry Potter e il Calice di Fuoco, al punto che tutti sembravano esserne a conoscenza. Pertanto, la sua apparizione nella serie prequel Fantastic Beasts non è stata una sorpresa, ma non ha avuto molto senso.

- PUBBLICITÀ -

La Stanza delle Necessità è diventata un comodo espediente per la trama del franchise del Mondo Magico, poiché la sua capacità di trasformarsi in qualsiasi cosa l’utente richieda la rende il luogo perfetto per nascondere un oggetto segreto, tenere riunioni private o, in generale, tenersi lontani da occhi indiscreti. È proprio questo l’uso che ne è stato fatto in Fantastic Beasts, quando Silente aveva bisogno di un luogo dove organizzare il suo complicato piano per sconfiggere Gellert Grindelwald. Tuttavia, la serie di Harry Potter ha lasciato intendere che Silente non ha mai compreso appieno i dettagli della stanza, quindi non avrebbe dovuto sapere come usarla in tutti quegli anni precedenti.

Silente non avrebbe dovuto sapere della Stanza delle Necessità in Fantastic Beasts



L’Albus Silente di Jude Law sembrava comprendere appieno come utilizzare la Stanza delle Necessità in I Segreti di Silente. Tuttavia, in Harry Potter e i Doni della Morte, Harry si rende conto che il suo vecchio preside, sorprendentemente, non ha mai scoperto i segreti della stanza. Durante la caccia agli Horcrux del Trio d’Oro nei libri, Hermione era stata riluttante a cercare nel castello di Hogwarts perché pensava che se un Horcrux fosse stato nascosto lì, Silente lo avrebbe trovato. Quando Harry apprese dalla mente di Voldemort che un Horcrux era davvero nascosto nel castello, dovette considerare dove Silente non avrebbe saputo cercare:

"Sapeva, finalmente, dove si trovava l'Horcrux che lo aspettava. … Tom Riddle, che non si confidava con nessuno e operava da solo, poteva essere abbastanza arrogante da ritenere che lui, e solo lui, avesse penetrato i misteri più profondi del castello di Hogwarts. Certo, Silente e Flitwick, quegli allievi modello, non avevano mai messo piede in quel luogo particolare, ma lui, Harry, si era allontanato dai sentieri battuti durante la scuola: ecco finalmente un segreto che lui e Voldemort conoscevano, che Silente non aveva mai scoperto". - Harry Potter e i Doni della Morte

Nonostante l’opinione di Hermione, Harry era sempre stato riluttante a escludere Hogwarts dalla ricerca degli Horcrux, dato che Silente una volta aveva detto che non poteva sognare di scoprire tutti i segreti del castello. Questo era un altro indizio per Harry che il diadema di Ravenclaw si trovava nella Stanza delle Necessità. In Harry Potter e il calice di fuoco, Silente menziona di aver trovato un bagno misterioso quando ne aveva disperatamente bisogno e di non averlo più trovato. In seguito, Harry capì che si trattava della Stanza delle Necessità, ma che Silente non aveva mai compreso appieno ciò che aveva trovato.

- PUBBLICITÀ -

Naturalmente, è sempre possibile che Harry si sia sbagliato su Silente. Il preside potrebbe essere stato a conoscenza della Stanza delle Necessità, come suggerisce Fantastic Beasts, ma non ha mai pensato di cercare un Horcrux lì. Tuttavia, sembra improbabile che un’ipotesi sbagliata su Silente abbia portato a speculazioni corrette sull’ubicazione dell’Horcrux. Se Silente non avesse trovato il diadema, non avrebbe potuto comprendere appieno la funzione della Stanza delle Necessità.

La Stanza delle Necessità crea diversi buchi nella trama di Harry Potter


La conoscenza della Stanza delle Necessità da parte di Silente in Animali Fantastici non è l’unico problema che riguarda la comoda location di Hogwarts. Voldemort aveva nascosto un prezioso frammento della sua anima nella Stanza mentre era a Hogwarts a fare il colloquio per il posto di Difesa contro le Arti Oscure, ed era assolutamente sicuro che nessuno sarebbe mai riuscito a trovarlo. Anche dopo aver capito, nel libro dei Doni della Morte, che Harry stava cercando il suo Horcrux, era del tutto sicuro che tra tutti i suoi Horcrux, quello di Hogwarts era al sicuro.

Questo perché Voldemort credeva di essere l’unica persona abbastanza intelligente da aver trovato la Stanza delle Necessità, ma le prove che si sbagliavano erano troppe perché gli sfuggissero. Nella sua forma di Stanza delle Cose Nascoste, la Stanza delle Necessità era piena di oggetti che gli studenti avevano nascosto per secoli. Come se non bastasse, la Stanza delle Necessità era il modo in cui i Mangiamorte si intrufolavano nel castello in Harry Potter e il Principe Mezzosangue. Dal momento che Draco l’aveva scoperta, Voldemort avrebbe dovuto rendersi conto, come minimo, che non era molto sicura.

La Stanza delle Necessità non avrebbe dovuto essere un segreto così grande (soprattutto per Silente)



Sebbene Dobby, Harry, l’intero esercito di Silente, Draco e Voldemort siano riusciti a trovare la Stanza delle Necessità, Harry Potter e i Doni della Morte l’ha comunque trattata come se fosse il segreto meglio custodito di Hogwarts. Naturalmente, dopo la conclusione della serie di Harry Potter, la Stanza è stata presentata in altri titoli come Animali fantastici e il videogioco Hogwarts Legacy, che fanno sembrare che la Stanza delle Necessità sia nota a qualsiasi strega o mago di Hogwarts che si sia preoccupato di cercarla.

In definitiva, questo dimostra che il problema non è necessariamente che Silente sapesse della Stanza delle Necessità in Fantastic Beasts, ma che la serie di Harry Potter si aspettava che il preside non l’avesse mai scoperta. Questo avrebbe potuto funzionare se la Stanza fosse stata tenuta un po’ più segreta, ad esempio se Harry e Voldemort fossero stati gli unici studenti a trovarla. Invece, la Stanza è diventata talmente nota ai fan di Harry Potter e ai personaggi che è scandaloso che Silente non l’abbia trovata e che Voldemort la consideri sicura, ma si tratta più di divertimento magico che di continuità.

I più letti

The Boys 4 – chi è Larry Kripke?

Il finale della quarta stagione di Boys si è...

The Boys 4: I nuovi poteri di Billy Butcher spiegati!

Il finale della quarta stagione di Boys ha introdotto...

The Boys 5 – quando uscirà la nuova stagione?

Mentre The Boys di Amazon Prime Video si prepara...

The Boys: Cosa è successo ad Ashley nel finale della quarta stagione?

Il finale della quarta stagione di The Boys su...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
Correlati
spot_img