Good Omens: questo finale è stato rischioso?

ATTENZIONE! QUESTO ARTICOLO CONTIENE SPOILER! PROSEGUITE NELLA LETTURA A VOSTRO RISCHIO E PERICOLO!

La seconda stagione di Good Omens è ora in streaming su Prime e il pensiero che la serie non venga rinnovata per una terza stagione è una nuova fonte di stress per i fan. 

È meraviglioso riavere David Tennant e Michael Sheen nei panni di Crowley e Aziraphale, ma non si può negare che l’ultima puntata non regga il confronto con la prima stagione. La prima stagione era basata sul libro di Neil Gaiman e Terry Pratchett, ma non c’era materiale originale per la seconda stagione. Mentre Gaiman è stato fortemente coinvolto nella creazione dei nuovi episodi, la seconda stagione non è così forte. Vale assolutamente la pena vedere di più Crowley e Aziraphale, ma la posta in gioco non corrisponde all’avventura che abbiamo avuto con la “fine del mondo” della prima stagione e la trama sembra un po’ sconnessa.

Detto questo, il finale ha una delle migliori scene di qualsiasi serie nella memoria recente e vale la pena guardare l’intera stagione. La domanda è… La gente sta guardando? Nel 2019, sembrava che tutti parlassero di Good Omens , ma questa volta non sembra essere così popolare. Se così fosse, il fatto che la nuova stagione finisca con un cliffhanger potrebbe essere un problema. 

Attenzione: spoiler in arrivo! 

Good Omens 2

Alla fine della seconda stagione, Metatron (Derek Jacobi) offre ad Aziraphale la possibilità di gestire le cose in paradiso e gli dice che Crowley può diventare di nuovo un angelo se accetta l’accordo. Aziraphale accetta il lavoro prima di parlare con Crowley, che non prende bene la notizia. I due sono a un punto morto mentre Crowley supplica Aziraphale di scappare con lui e lasciarsi alle spalle la politica del paradiso e dell’inferno. Purtroppo, Aziraphale non riesce a capire perché Crowley non voglia diventare di nuovo un angelo, e si rifiuta di lasciarsi sfuggire l’opportunità di fare ciò che crede sarà più buono. Crowley viene soffocato cercando di confessare i suoi sentimenti per Aziraphale e alla fine bacia il suo amico mentre cerca di fargli cambiare idea. 

Questa scena finale tra Aziraphale e Crowley è bellissima ed estremamente soddisfacente per i fan che hanno aspettato anni prima che la loro relazione fosse confermata come romantica. Tuttavia, l’episodio finisce con la loro separazione ed è piuttosto tragico. Di recente, Gaiman ha anticipato che la seconda stagione è in realtà un ponte tra il libro e la sua idea originale di sequel. Gaiman ha dichiarato di avere già dei piani per la terza stagione, ma ha bisogno dell’aiuto dei fan per rinnovare lo show. Tra gli attuali scioperi a Hollywood e il fatto che la seconda stagione non è così forte come la precedente, c’è la possibilità che la serie possa finire qui. 

Il bacio tanto atteso vale la possibilità che Aziraphale e Crowley finiscano le cose in cattivi rapporti? 

Questo finaleè stata una buona idea?

Anche senza la conferma romantica, il finale della prima stagione è stato comunque adorabile. C’è da chiedersi se Good Omens non avrebbe dovuto essere rilasciata come una serie limitata. Abbiamo aspettato così tanto per vederli baciarsi, è una scena così speciale ed è un vero peccato doversi chiedere se non dovrebbe esistere. Sempre più spettacoli sembrano essere cancellati e terminare la seconda stagione di Good Omens su un cliffhanger sembra un rischio troppo grande. Si spera che Prime apprezzi Gaiman abbastanza da dare alla serie il finale che merita, ma è difficile dover aspettare la notizia. 

E tu cosa ne pensi del finale di Good Omens? Ti è piaciuto? Scrivicelo nei commenti!

spot_imgspot_img

CORRELATI