Scream 7: Melissa Barrera esclusa dal nuovo capitolo

Melissa Barrera, l’attrice meglio conosciuta come volto della nuova serie di film di Scream, sarebbe stata esclusa da Scream 7, che è già in fase di sviluppo. La notizia dell’uscita di scena della Barrera da Scream VII ha iniziato a circolare oggi su Internet; tuttavia, i rapporti affermano che in realtà l’attrice è stata lasciata andare dal franchise già da tempo e che la notizia è venuta alla luce solo ora.

Si dice che Melissa Barrera abbia scatenato polemiche (e alla fine anche reazioni) con una serie di storie su Instagram che ha postato nell’ottobre del 2023, commentando il conflitto tra Israele e Palestina. Il gruppo militante islamico Hamas ha lanciato un massacro coordinato di cittadini israeliani il 7 ottobre 2023, scatenando un feroce conflitto tra Israele e Hamas nella regione della Striscia di Gaza e innescando un dibattito/argomento ancora più ampio in tutto il mondo. Cittadini comuni, celebrità e personaggi di spicco del mondo hanno preso parte alla discussione e, inevitabilmente, carriere e vite sono state influenzate da alcuni degli accesi scambi e/o post che si sono susseguiti.

- PUBBLICITÀ -

Un post su Reddit ha ripreso alcune delle parole di Melissa Barrera nelle sue storie su IG, tra cui un post che ritrae sia la bandiera palestinese che quella del suo Paese natale, il Messico, con la didascalia allegata “Anch’io vengo da un Paese colonizzato” / “La Palestina sarà libera”, citando un famoso verso del poeta greco Dinos Christianopoulos: “hanno cercato di seppellirci”.

In un post più lungo e molto più diretto, Barrera ha scritto: “Nelle ultime due settimane ho cercato attivamente video e informazioni sulla parte palestinese, seguendo account ecc. Perché? Perché i media occidentali mostrano solo l’altra parte. Perché lo fanno, ve lo lascio dedurre da soli. Di solito l’algoritmo dei social media coglie il nocciolo della questione. Ebbene… La mia pagina discover su IG mi mostra SOLO video che mostrano e parlano della parte israeliana. La censura è molto reale. I palestinesi lo sanno, sanno che il mondo sta cercando di renderli invisibili da decenni. Continuate a condividere”.

Un altro post ha mostrato una serie di video delle marce di protesta palestinesi che si sono svolte nei giorni e nelle settimane successive ai contrattacchi di Israele. La risposta di Israele contro Gaza, al posto di quanto fatto da Hamas, ha fatto infuriare diversi popoli islamici e coloro che sostengono la condizione di civili innocenti che vengono coinvolti e uccisi dall’escalation del fuoco incrociato e dei micidiali attacchi con ordigni (missili) nella regione. Melissa Barrera non è l’unica celebrità ad aver criticato le tattiche di Isareale, ma non sarebbe così scioccante sapere che lo studio e i dirigenti di Scream non hanno gradito che la Barrera condividesse nozioni cospirative offensive e/o discriminatorie, come il controllo e l’orchestrazione dei media occidentali. La frase “Perché lo fanno, ve lo lascio dedurre da soli…” sembra decisamente avventurarsi in un territorio oscuro…

Melissa Barrera standing with Palestine and her words on mainstream censorship.
byu/oswaldcobblepot99 inFauxmoi
- PUBBLICITÀ -

Scream V e Scream VI hanno rivitalizzato il franchise come pochi altri reboot hanno saputo fare. Scream 6 si è rivelato un film da record per il franchise, guadagnando negli Stati Uniti e in Canada più di qualsiasi altro capitolo e raggiungendo cifre complessive (169 milioni di dollari in tutto il mondo con un budget di 30 milioni di dollari) che non si vedevano dai tempi di Scream 2 e del periodo di massimo splendore del franchise. La Barrera aveva consolidato il suo personaggio di Sam Carpenter (figlia del killer originale di Ghostface, Billy Loomis) come icona della scream-queen, accanto alla Sidney Prescott di Neve Campbell. Detto questo, Scream VI ha anche elevato la sorellastra di Sam, Tara, allo status di protagonista/regina dell’urlo; Tara è interpretata da Jenna Ortega, star di Netflix, che è indiscutibilmente diventata una star mainstream molto più grande della Barrera. Scream 7 ha tutte le carte in regola per uccidere Sam fuori dallo schermo o per mandarla via (per un possibile ritorno in seguito), mentre Tara (Ortega) guiderà il prossimo capitolo del franchise.

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Jurassic World: Teoria del Caos, Netflix annuncia la seconda stagione!

La storia è tutt'altro che finita. Giovedì, nell'ambito della...
spot_img
Correlati
spot_img