Spider-Man 4: svelato il primo sguardo alle ali dell’Avvoltoio di John Malkovich

E se Iron Man fosse stato una bomba al botteghino? E se Spider-Man 4 di Tobey Maguire non fosse mai stato cancellato? Sebbene i fan dei fumetti si stiano godendo l’età dell’oro dei progetti sui supereroi in questo momento. Ci sono molte linee temporali secondarie nel multiverso che avrebbero rimodellato drasticamente il paesaggio dei mantelli e delle calzamaglie di Hollywood.

Uno dei “what if” più vicini è quello del già citato Spider-Man 4, che è stato sviluppato dal regista Sam Raimi per oltre un anno prima di essere abbandonato.

- PUBBLICITÀ -

Non solo il fourquel ha trascorso più di 365 giorni nella stanza degli sceneggiatori, ma ha anche ricevuto una data di uscita, una sceneggiatura dettagliata e un attore per l’antagonista principale. John Malkovich era in trattative per interpretare la prima iterazione live-action di Adrian Toomes, meglio conosciuto come l’Avvoltoio. Malkovich stesso avrebbe confermato il suo casting solo 24 ore prima che il film venisse abbandonato.

Sebbene i fan non abbiano mai potuto vedere Malkovich solcare i cieli di New York, è stato rivelato il primo assaggio delle sue ali. L’autore e illustratore Ken Penders ha condiviso sui social media una foto delle ali dell’Avvoltoio di Spider-Man 4, rivelando di averla tenuta nascosta per oltre un decennio.

Prima che Tobey e Sam venissero accomiatati dalla Sony, la lavorazione di SPIDER-MAN 4 era già iniziata e ho fatto visita ad amici che stavano lavorando al costume dell’Avvoltoio destinato all’attore John Malkovich“, ha scritto Penders. “Una volta chiusa la produzione, tutti i materiali sono stati consegnati. Sono rimasto seduto su questo per quasi 15 anni”.

- PUBBLICITÀ -

Questi alianti metallici sono più vicini a quelli utilizzati da Michael Keaton in Spider-Man: Homecoming che alle ali piumate che il personaggio utilizza regolarmente nei fumetti Marvel. Le origini specifiche dell’Avvoltoio di Malkovich rimangono sconosciute. Ma in base alle somiglianze delle sue ali con quelle che Keaton avrebbe utilizzato nel film del 2017 sull’avvoltoio. C’è la possibilità che elementi della backstory in scatola di Toomes siano stati riutilizzati per la sua eventuale apparizione nel Marvel Cinematic Universe.


Dopo i ritorni di Maguire e Raimi alla Marvel nell’ultimo anno, i fan hanno sperato che Spider-Man 4 potesse un giorno diventare realtà. Sebbene sia uno scenario da “mai dire mai”, Raimi ha fatto luce sul motivo per cui il progetto è stato abbandonato durante il press tour di Doctor Strange nel Multiverso della Follia.

“Pensavo di essere sceso un po’ a compromessi con Spider-Man 3. E volevo davvero ripagare il pubblico con Spider-Man 4 e realizzare il miglior Spider-Man di tutti”, ha detto Raimi all’inizio di quest’anno. “E non riuscivo a mettere insieme la sceneggiatura in quel lasso di tempo. Così ho detto alla Sony: ‘Penso che sia meglio che tu vada avanti con la tua prevista storyline alternativa di Spider-Man. Perché non voglio deludere il pubblico'”.

I più letti

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

The Boys Stagione 4: Chi è il nuovo Black Noir?

Anche se sono passati due anni dalla conclusione della...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...
spot_img
Correlati
spot_img