IN EVIDENZA

WWDC 2018: iOS 12 e nuovo MacOS. Così Apple si rinnova.

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Rumors su Watch, Tv e Homepod. Contiamo anche su qualche novità hardware.

Quest’anno abbiamo le idee abbastanza chiare su cosa aspettarci dal WWDC 2018, che si terrà dal 4 all’8 di Giugno presso il McEnery Convention Center di Saint Jose. Tradizionalmente questo appuntamento è dedicato principalmente alle novità in ambito software, ma siamo spesso stati abituati anche a novità hardware.

Software updating.

Partendo da iOS 12 è ormai chiaro che per questa volta non dobbiamo aspettarci grossi sconvolgimenti. Nuove Animoji, Siri ancor più integrata, possibilità di apertura remota delle auto tramite sensore nfc. Quello che vorremmo vedere invece è l’evolversi della realtà aumentata e magari anche del “kit salute”.

Passando a MacOS 10.14 non abbiamo notizie certe, preferiamo preservare l’alone di mistero che ci carica come sempre di molta ansia nei confronti di questo evento. Unica plausibile supposizione è la possibilità, già nota, di un avvicinamento dello sviluppo delle app desktop a quelle iOS.

Advertising

Scarsità di certezze anche per watchOS 5 e tvOS 12.

Hardware e potenziamento.

Rumoreggiatissimo ormai da mesi il nuovo iPhone SE. Se ne parla davvero da troppo tempo, e sono davvero in molti a non vedere l’ora di mettere le mani su un dispositivo dallo schermo davvero interessante ad un prezzo più abbordabile.

Si parla anche di un nuovo MacBook Air e un HomePod di dimensioni ridotte. Non vedremo invece il tanto atteso Visore di Apple.

Non perdete quindi il WWDC 2018, il 4 Giugno ore 19:00 (italiane), e nemmeno la nostra recensione il giorno successivo, ovviamente qui su NerdPool.it

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,463FansMi piace
1,560FollowerSegui
191FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...