Goblin Slayer ha avuto un inizio molto controverso, ma spera di portare i suoi 12 episodi a una conclusione molto migliore di quella che si poteva pronosticare. L’ultimo episodio ha infatti dato il via alla battaglia più grande e sanguinosa della serie.

Dopo aver messo in scena una nuova e gigantesca minaccia goblin alla fine dell’episodio precedente, l’episodio 11 prosegue non solo con un enorme esercito, ma con un Lord Goblin che guida tutti verso la fattoria di Cow Girl.

Sapendo che un enorme esercito di goblin stava arrivando, Goblin Slayer aveva contattato il resto degli avventurieri della sua gilda per chiedere aiuto a contrastare la perfida orda. Dopo il primo rifiuto, Guild Girl è riuscita a convincerli offrendo una moneta d’oro per uccisione.

La battaglia quindi inizierà rapidamente.

Sotto il comando del Lord Goblin (Goblin Slayer spiega essere un folletto che si è evoluto fino ad ottenere una intelligenza superiore ai suoi compagni), l’orda si muove unita e con tattiche mortali. Per prima cosa i goblin usano le donne rapite come scudi umani, poi cavalcano i lupi e dopo un paio di uccisioni arriverà presto un’ondata di Hobgoblin e Goblin Champion.

Questo massiccio attacco porta a una sanguinosa rissa mentre i vari avventurieri iniziano a combattere contro i goblin. Ma Goblin Slayer ha preparato una strategia per l’arrivo dell’orda, per sgominare il grande esercito.

Sebbene l’episodio finisca prima che questa guerra di massa giunga alla sua conclusione, gli ultimi momenti vedono un Goblin Slayer insanguinato che si imbatte nel Lord Goblin. È molto evoluto dal modo in cui comandava gli altri goblin, e ora i fan vedranno Goblin Slayer di fronte a uno dei suoi mostri più duri mentre la serie dei 12 episodi sta per finire.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...