Dal 7 gennaio al 3 febbraio 2019 Fondazione Cineteca Italiana propone un’imperdibile retrospettiva presso Cinema Spazio Oberdan di Milano.
Una personale in 11 lungometraggi dedicata al genio di Orson Welles, uno dei massimi registi di sempre.

Orson Welles e il suo genio

Con la sua scrittura barocca e visionaria, sempre al servizio di storie e personaggi “più grandi della vita”, Welles ha dato un contributo unico all’evoluzione del cinema.
Ha proiettato la settima arte a vette di shakespeariana profondità.

A partire da Quarto potere (film spartiacque per la storia del cinema ), Welles, nonostante le limitazioni produttive di Hollywood, realizzò una serie di capolavori.
Da L’orgoglio degli Amberson, La signora di Shanghai, Otello a Rapporto confidenziale, Il processo all L’infernale Quinlan.
Tutte opere che ancora oggi non hanno perso nulla della loro modernità, potenza e incisività espressiva.

Oltre agli undici titoli firmati da lui, è anche in programma il bellissimo documentario di Mark Cousins Lo sguardo di Orson Welles, appena uscito nelle sale italiane.

Orson Welles

Eventi imperdibili per gli appassionati e studiosi del cinema in tutte le sue forme.
Un genio senza tempo che torna a raccontarci la forza della divulgazione tramite il media cinematografico.

Leggi anche:

Scrivi qui il tuo commento...