Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans, rilasciato il trailer dello spin-off ambientato a Venezia!

Come ben sappiamo Sunrise ha deciso di spingere al massimo il franchise di Gundam in questo 2019, quindi si parte subito con il botto: trailer e poster per Mobile Suit Gundam: Iron-Blooded Orphans.

Non molto tempo fa, un evento speciale ha visto Sunrise confermare il suo lavoro su uno spin-off di Iron-Blooded Orphans, e i fan, per buona misura, hanno dato una prima occhiata al titolo e il risultato è stato buono, specie per la qualità dell’animazione.

Come si può vedere, il trailer è abbastanza lineare. La lunga clip inizia con Sunrise che conferma che il nuovo titolo è uno spin-off di Iron-Blooded Orphans e prosegue con l’introduzione di alcuni nuovi personaggi.
Si vede quello che sarà il protagonista, un ragazzino biondo di nome Wistario, davanti a un Gundam dimenticato sotto la sua città, una nuova Venezia costruita su una delle colonie orbitanti!
Nel tradizionale modus operandi della saga, la città viene attaccata da misteriosi mecha e il ragazzo usa il suo Gundam per combatterli.

Un incipit non originale, ma che fa sempre presa sullo spettatore.

Il nuovo protagonista è affiancato da una giovane ragazza con i capelli rosa e alcuni personaggi più anziani che sembrano piuttosto combattuti sul da farsi.

È stato anche pubblicato il primo poster per Urs Hunt, che mette in risalto il nuovo protagonista Wistario. Viene mostrato nello spazio al di là di un pianeta che sembra essere Venere. Wistario è affiancato da un enorme mecha come previsto, e i dettagli dello show hanno confermato che è noto come Gundam Hajiroboshi.

Per chi è curioso di sapere tutto sui personaggi che si uniscono al franchise in questo spin-off, di seguito abbiamo pubblichiamo le schede descrittive.

Wistario Afam, un ragazzo nato e cresciuto nella colonia di Radonitsa che galleggia sopra Venere. I suoi genitori morirono quando lui era molto piccolo e ereditò le redini della società di gestione della colonia Afam Equipment. È allegro, con una forte risoluzione e grandi sogni di trasformare Venere in una destinazione turistica.

Demunaa Kitako Junior, un uomo che ha lavorato come insegnante e tutore di Wistario sin dalla sua nascita. Appare severo a prima vista, ma alla fine ha una forte tendenza a coccolare Wistario. Per molti anni, ha segretamente custodito il Gundam Hajiroboshi.

Korunaru Kōsa, una misteriosa ragazza che compare prima di Wistario, sostenendo di essere la guida della Urðr-Hunt. Oltre ai suoi modi educati, parla con un tono calmo che smentisce la sua apparente età. Poiché raramente cambia espressione, è difficile comprenderla appieno. Le piace preparare il tè.

Il Gundam Hajiroboshi è un mobile suit nascosto nelle stazioni d’energia della colonia di Radonitsa. Demunaa ha ereditato dal defunto nonno la custodia di questo mecha, e ha segretamente continuato a mantenerla in perfetta efficienza. Quando la colonia viene attaccata da mobile suit sconosciuti, Wistario diventa il pilota questo Gundam e lo risveglia dal suo lungo sonno.

Leggi anche:

Mobile Suit Gundam: le folli ore di lavoro dello staff

Gundam Thunderbolt: finisce la pausa con un nuovo stile

“Mobile Suit Gundam: Hathaway’s flash” uscirà nell’inverno 2019

Scrivi qui il tuo commento...