Se siete da molto nel mondo del web e in più siete dei creators conoscete perfettamente come vanno certe dinamiche, specialmente su YouTube.

L’uso inappropriato del “non mi piace” è uno dei problemi che affligge maggiormente gli utenti che creano contenuti sulla piattaforma.

Per contrastare quindi il problema dei dislike spam, i tecnici di YouTube stanno lavorando ad una nuova funzione attivabile dai creators stessi.

Questa funziona permetterà a chi crea contenuti sulla piattaforma di poter nascondere entrambi i tasti “mi piace/non mi piace“.

YouTube Non mi piace creators

Questo però potrebbe costituire un limite sia per i creators che per la piattaforma di YouTube, che dovrebbe modificare l’algoritmo per non escludere i video senza valutazione.

Altra soluzione, proposta da Tom Leung, è quella di integrare un modo per motivare la decisione di cliccare dislike.

La rimozione totale del tasto, come era stato proposto da alcuni, per Leung non sarebbe democratica e allontanerebbe drasticamente YouTube da quello che era il suo obiettivo originale.

Dai creators stessi arriva la proposta di poter “sbloccare” il tasto “non mi piace” dopo che l’utente abbia visualizzato almeno il 50% del contenuto.