Siamo a meno di un mese dalla prima di Avengers: Endgame, ma i fan della Marvel stanno cercando di decifrare i segreti del film analizzando poster, action figures e trailer. Sebbene non siano state rivelate grandi bombe nelle ultime clip del film, qualcuno potrebbe aver notato il ritorno di alcuni cattivoni di Avengers: Infinity War.

I fan sui social media hanno sottolineato le differenze nel trailer 3D di Avengers: Endgame, pubblicato di recente, che mostra alcuni personaggi che inseguono Occhio di Falco nella scena del tunnel. Ora MCU Cosmic ha rintracciato la fonte del filmato, dimostrando che Clint Barton sta davvero fuggendo dagli Outrider prima di essere abbattuto da un’esplosione.

Avengers: Endgame
Immagine di Comicbook.com

Gli Outrider hanno debuttato per la prima volta sullo schermo in Avengers: Infinity War quando l’Ordine Nero ha invaso Wakanda. Le creature simili a cani erano fondamentalmente fanteria nella battaglia contro gli Eroi più potenti della Terra, guidati da Proxima Midnight, Cull Obsidian e Corvus Glaive. Erano creature malvagie con sei arti, anche se mancavano dell’addestramento dell’esercito Wakandan.

Nelle pagine dei Marvel Comics, i Outriders hanno debuttato per la prima volta nel numero del Free Comic Book Day di Infinity. Che era la serie di eventi crossover tra Avengers e New Avengers dello scrittore Jonathan Hickman. Lo scrittore è anche il creatore dell’Ordine nero.

Nei fumetti, gli Outrider sono agenti di ricognizione, capaci di diventare invisibili per infiltrarsi in luoghi sicuri. Hanno anche capacità telepatiche di basso livello e per la prima volta hanno dimostrato di essere alla ricerca della Terra per trovare le pietre dell’infinito sotto l’ordine di Thanos. Quindi, le versioni di questi personaggi nel Marvel Cinematic Universe sono ovviamente molto diverse dalle loro controparti nei fumetti.

Avengers: Endgame è in uscirà nelle sale il 24 aprile.

Scrivi qui il tuo commento...