IN EVIDENZA

Una nuova mostra dello Studio Ghibli in onore di un grande produttore

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,456FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Ciò che rappresenta lo Studio Ghibli nel mondo dell’animazione è noto a tutti gli appassionati di animazione e non solo. Lo Studio ha realizzato classici senza tempo come La Principessa Mononoke e Il Cartello Errante di Howl per citarne solo alcuni, la casa di animazione continua a creare storie che scuotono il pubblico di tutto il mondo. Per onorare il produttore Toshio Suzuki, è stata organizzata una mostra sulle opere realizzate dallo Studio Ghibli, a Tokyo, presso l’Edo Culture Complex.

Il noto portale Anime News Network ha recentemente visitato la mostra, che si è svolta dal 20 aprile al 12 maggio. La mostra presentava numerosi pezzi d’arte e di animazione della casa d’animazione, oltre a modelli per vari locali e personaggi che si possono trovare nei loro numerosi film. C’erano anche alcune opere d’arte dello stesso Suzuki, a dimostrazione del fatto che non solo era un eccellente produttore, ma che la sua arte andava ben oltre.

Studio Ghibli
(Photo: Dono/Studio Ghibli)

Una storia di successi

Attualmente settantenne, Toshio ha ritagliato uno spazio importante nello Studio Ghibli ed è ampiamente riconosciuto come uno dei produttori di maggior successo in Giappone. Alle origini ha collaborato alla creazione dello Studio Ghibli con l’interpretazione anime del popolare manga, Nausicaä della Valle del Vento. Suzuki ha dato il suo contributo alla casa di animazione sin dal suo inizio nel 1985. Lavorando con Hayao Miyazaki su numerosi progetti, il duo ha contribuito a dare forma a Studio Ghibli per come lo intendiamo oggi.

Advertising

Non soddisfatto di essere solo un produttore, Toshio è salito agli alti ranghi dello Studio Ghibli, assumendo in breve tempo il ruolo di President Corporation, e più di recente, General Manager. Il suo lavoro ha riscosso succeso sia in termini di botteghino che di apprezzamento da parte della critica. Con la recente mostra tenutasi all’Edo Culture Complex ha rafforzato la sua fama tra i fan e tra i nuovi arrivati.

Studio Ghibli non sarebbe quello che è oggi senza gli sforzi di Suzuki. Lo studio vanta sei dei più grandi film d’animazione (su dieci) realizzati in Giappone. Hanno ricevuto numerose nomination all’Oscar, vincendone uno nel 2003 con La città incantata.

Continuate a seguirci su NerdPool.it per essere sempre aggiornati sulle notizie dal mondo degli anime.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,456FansMi piace
1,560FollowerSegui
194FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...