L’ottava ed ultima stagione di Arrow è alle porte. La speranza di tutti è che possa concludersi senza le polemiche che hanno accompagnato altri recenti finali di serie.

Ogni riferimento al finale di Game of Thrones non è per niente casuale. Comicbook ha avuto modo di intervistare Stephen Amell nel corso del San Diego Comic-Con.

Tra i vari argomenti toccati dall’interprete di Oliver Queen/Green Arrow si è ovviamente parlato del finale della serie sull’Arciere di Smeraldo. Il confronto con il controverso finale di Game of Thrones non poteva assolutamente mancare. Quando gli è stato chiesto se il finale di Arrow sarà un “lieto fine”, Amell ha risposto:

“Sono la persona meno adatta per rispondere a questa domanda, perché ho adorato l’ultima stagione di Game of Thrones. Se tutti odierete il nostro finale allora vorrà dire che abbiamo fatto un buon lavoro.”

Stephen Amell ha continuato rassicurando i fan. Nonostante le voci legate al crossover “Crisi sulle Terre Infinite“, per l’attore lo show si concluderà in maniera relativamente felice:

“No, Marc e io ne stavamo parlando. Arrow ha una nota lieta nel finale.”

Cosa ne pensate? Quanto attendete la nuova stagione di Arrow? Fatecelo sapere nei commenti.

Arrow 8

Cosa sappiamo su Arrow 8

La stagione finale, composta da solo 10 episodi, riprenderà proprio da dove si era conclusa la settima e ci condurrà agli eventi dell’attesissimo crossover “Crisi sulle Terre Infinite“.

I dettagli sulla prossima stagione sono ancora pochi, ma siamo sicuri che durante il San Diego Comic-Con verranno svelate diverse informazioni su Arrow 8.

La serie tornerà in onda su The CW il 15 ottobre. Nel cast rivedremo Stephen Amell nei panni di Oliver Queen, David Ramsey in quelli di John Diggle, Rick Gonzalez sarà Wild Dog, Juliana Harkavy sarà Black Canary, Colton Haynes ritornerà nel ruolo di Arsenal e Katie Cassidy come Black Sirens.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi tutte le curiosità e gli aggiornamenti.

Scrivi qui il tuo commento...