IN EVIDENZA

Netflix Italia: cancellazioni settimana 30 settembre – 6 ottobre 2019

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Vediamo quali saranno le cancellazioni della settimana sul catalogo italiano di Netflix da lunedì 30 settembre domenica 6 ottobre 2019. In questa rubrica elencheremo giorno per giorno film, serie tv e documentari che verranno rimossi dalla famosa piattaforma streaming.
La data elencata sarà quella dell’ultimo giorno in cui il determinato titolo risulterà in programmazione su Netflix Italia.
I titoli son generalmente elencati in ordine di genere e si cercherà di darne un breve ritratto di ognuno per consentire all’utente una veloce panoramica, anche se questa settimana sono davvero tantissimi, per cui si chiede venia in anticipo.

Vi segnaliamo anche i nostri articoli con le date di settembre delle varie première del palinsesto autunnale USA delle serie tv.

Per non perdervi le date ed in generale i giorni in cui le puntate delle varie serie, tra nuove e vecchie, del palinsesto USA 2019/2020,vengono rilasciate, QUI le première di settembre e QUI quelle di ottobre; troverete anche Netflix, Amazon ed Hulu.

Se non sapete quale, tra le tante serie nuove USA iniziare, ecco 5 nuove serie tv in arrivo da vedere questo autunno e che consigliamo

Netflix Italia per una cancellazione di massa quasi questa settimana; ben 49 titoli tra film, specie importanti di animazione, serie tv ben conosciute come Lost ed anche documentari verranno infatti rimossi dal catalogo.

Lunedì 30 settembre

Film

Fantasy, fantascienza

  • Il labirinto del fauno (2006), fantastico, drammatico ed anche di guerra, è un film scritto e diretto da Guillermo del Toro che ricevette uno straordinario successo di critica vincendo anche tre Premi Oscar. Siamo in Spagna nel 1944, con Francisco Franco pienamenta la potere dopo la guerra vicile. In una zona montuosa ci sono però ancora dei ribelli che non si arrendono al nuovo regime. Protagonista è Ofelia che, in questo contesto di tensione, con la madre sofferente e un patrigno ostile, sfrutta la sua immaginazione e si rifugia un mondo incantato che però si sovrappone alla realtà, rivelando quanto anch’esso sia reale e non solo una fantasia. Una notte, accompagnata da alcune fate, Ofelia si addentra in un labirinto dove incontra un Fauno;
  • Dragonball evolution – La leggenda prende vita (2009), diretto da James Wong e con protagonista l’attore Justin Chatwin nei panni di Son Goku è appunto la trasposizione live action del famoso manga e anime Dragon Ball di Akira Toriyama che però è stato molto criticato anche dai fans, un vero insuccesso tra il pubblico;
  • Sleight (2016), sci-fi drammatico con protagonista un giovane illusionista che in seguito alla morte della madre è costretto a intraprendere attività illegali per sopravvivere. Quando uno spacciatore rapisce la sorellina, il ragazzo usa le proprie abilità di mago per ritrovarla;
  • Ultraviolet (2006), film di fantascienza, distopico con regista Kurt Wimmer. Siamo nel 2078, in un mondo sull’orlo di una guerra civile globale con virus che infettò buona parte del genere umano. L'”emofagia” degenerò presto in una malattia simile all’immaginario vampirismo. Una donna, Violet (Milla Jovovich) dalla forza straordinaria si prende cura di un ragazzino (Cameron Bright) erroneamente considerato una minaccia all’umanità. Violet è stata contagiata ed è la Fondatrice della “Resistenza Emofaga” contro gli esseri umani non mutati, decide di accettare appunto un incarico “speciale”;
  • The Road (2009), thriller di fantascienza dai toni drammatici, adattamento cinematografico del romanzo di Cormac McCarthy La strada, vincitore del Premio Pulitzer. Siamo in uno scenario post apocalittico: la Terra è diventata un grigio deserto freddo abitato da pochi sopravvissuti. Il disastro ha portato alla formazione di bande di cannibali e criminali. Protagonisti della pellicola sono Viggo Mortensen e Kodi Smit-McPhee, che interpretano padre e figlio in viaggio verso sud, cercando di sopravvivere- Nel cast ance Charlize Theron e Robert Duvall.

Crime, horror, guerra

  • The Hurt Locker (2008), film vincitore di ben 6 premi Oscar, diretto da Kathryn Bigelow e scritto dal giornalista Mark Boal. Si tratta di una pellicola di guerra la cui trama è incentrata su un gruppo di artificieri e sminatori dell’esercito statunitense in missione in Iraq;
  • Sniper: Scontro totale (2017), crime action in cui un narcoboss colombiano prende il controllo della rete di contrabbando verso gli USA. A quel punto un cecchino dei Marine e un’agente federale cercano di distruggere il cartello;
  • Sangue di gallo (2015), crime thriller drammatico. Dopo un pestaggio un giovane si risveglia in un luogo misterioso e con un’amnesia. Pian piano però riaffiorano i ricordi di un terribile incidente;
  • Jennifer’s body (2009), horror diretto da Karyn Kusama e con protagonista Megan Fox nei panni di una studentessa del liceo di una piccola cittadina. La giovane viene posseduta da un demone affamato e uccide i suoi compagni di scuola. Il film riprende temi e tonalità del cult movie degli anni ’80 Schegge di follia. Nel cast anche Amanda Seyfried, Johnny Simmons, Adam Brody, J. K. Simmons, Amy Sedaris e Chris Pratt;
  • The Secrets of Emily Blair (2016), horror con Ellen Hollman, Colm Meaney, Will Kemp. Per salvare la fidanzata dal demone che si è impossessato della sua anima, un uomo si rivolge a un sacerdote che conosce da tempo.

Drammatici e biografici

  • Marcia per la libertà (Marshall) (2017), film biografico drammatico in cui Chadwick Boseman interpreta il giovane avvocato Thurgood Marshall, primo afroamericano nominato giudice della Corte Suprema degli Stati Uniti d’America. Nel cast anche Josh Gad, Kate Hudson, Dan Stevens, Sterling K. Brown, James Cromwell. Mentre il Paese è sull’orlo della seconda guerra mondiale, Marshall viene inviato in Connecticut per difendere Joseph Spell, autista di colore accusato di violenza sessuale e tentato omicidio dalla sua datrice di lavoro;
  • The Danish Girl (2015), drammatico diretto da Tom Hooper. Si tratta di un adattamento del romanzo La danese (The Danish Girl appunto), scritto nel 2000 da David Ebershoff e liberamente ispirato alle vite delle pittrici danesi Lili Elbe e Gerda Wegener. Protagonista è Eddie Redmayne nei panni di Lili Elbe, la prima persona a essere identificata come transessuale e a essersi sottoposta a un intervento chirurgico. Assieme a Redmayne anche Alicia Vikander nei panni di Gerda Wegener; fanno inoltre parte del cast Matthias Schoenaerts, Ben Whishaw, Amber Heard e Sebastian Koch. Un giorno Gerda chiede a Einar di posare per lei al posto di una modella, la ballerina Ulla, impegnata nelle prove di uno spettacolo. Da lì l’uomo assume dapprima quasi per gioco l’identità di Lili, il suo alter ego femminile. Successivamente Gerda gli chiede di accompagnarla a una festa per artisti indetta da Ulla ma di andarci nei panni di Lili;
  • La scelta di Sophie (Sophie’s Choice) (1982), drammatico diretto da Alan J. Pakula, tratto dall’omonimo romanzo di William Styron. Protagonista è Meryl Streep che per il suo ruolo di Sophie Zawistowska ha vinto un Oscar. Siamo negl Stati Uniti dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale: un giovane della Virginia, un aspirante scrittore di nome Stingo, ha lasciato i Marines e la fattoria del padre per cercare fortuna a New York. Lì trova rova sistemazione a Brooklyn in una casa bizzarra, dipinta di rosa. La sua vita di scrittore è turbata dai rapporti spesso tempestosi di altri due tra gli inquilini della casa: una coppia composta da Sophie Zawistowska, una donna polacca, immigrata dopo aver subito la terribile esperienza del campo di concentramento di Auschwitz, e Nathan Landau (Kevin Kline), un intellettuale ebreo;
  • Maudie – Una vita a colori (2016), biografico sentimentale drammatico che vede nei panni dei protagonisti Sally Hawkins e Ethan Hawke. La pellicola racconta la vita dell’artista canadese Maud Lewis. Siamo negli Anni ’30 ed Everett Lewis è un uomo molto solitario che vive in un piccolo paesin in Canada. Un giorno assume come domestica la fragile Maudie, una donna dal corpo deformato, afflitta da una forma di artrite progressiva. Il sogno di Maudie è quello di diventare indipendente per staccarsi dalla zia e potersi dedicare alla sua passione, la pittura;
  • Steve Jobs (2015), film diretto e co-prodotto da Danny Boyle vede protagonista Michael Fassbender nei panni di Steve Jobs. La pellicola si basa sulla biografia autorizzata Steve Jobs, scritta da Walter Isaacson. Nel cast anche Kate Winslet come Joanna Hoffman, Seth Rogen è Steve Wozniak, Jeff Daniels interpreta John Sculley. Si parte qui dal 1984, da quando Steve Jobs e Joanna Hoffman affrontano i problemi prima del lancio del Macintosh 128K;
  • Thirteen – 13 anni (2003), drammatico diretto da Catherine Hardwicke. Nel cast Holly Hunter, Evan Rachel Wood e Nikki Reed. Il film è ispirato a fatti realmente accaduti dell’adolescenza della Reed, che però non interpreta qui se stessa (Tracy) bensì l’amica (Evie). Tracy ha 13 anni ed è una studentessa modello della Portola Middle School di Los Angeles. Quando arriva la nuova compagna di classe, Evie Zamora, Tracy comincia a comportarsi gradualmente come la sua nuova amica e si trasforma anche lei in una ribelle, tra droga, sesso ed altro ancora;
  • A Bigger Splash (2015), thriller drammatico su regia di Luca Guadagnino.Nel cast Tilda Swinton, Matthias Schoenaerts, Ralph Fiennes e Dakota Johnson. Presentato in concorso alla 72ª Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, il film è liberamente ispirato al lungometraggio La piscina diretto nel 1969 da Jacques Deray e all’omonimo dipinto di David Hockney. Marianne Lane è una leggenda del rock che dopo un’operazione alle corde vocali decide di trascorrere un periodo di vacanza sull’isola di Pantelleria con il fidanzato Paul, un giovane fotografo. Il loro soggiorno viene però sconvolto dall’arrivo di Harry, produttore discografico ex fidanzato di Marianne, giunto accompagnato dalla figlia Penelope;
  • Asthma (2014), drammatico romantico scritto e diretto da Jake Hoffman (qui al suo debutto alla regia) e interpretato da Benedict Samuel e Krysten Ritter. Per dare un senso alla sua vita, un tossicodipendente depresso ruba un’auto e parte per un viaggio on the road con un’affascinante tatuatrice.

Drammatici a tema cristiano

  • Slamma Jamma (2017), un film drammatico sportivo americano scritto e diretto da Timothy A. Chey. Dopo sei anni di carcere, l’ex giocatore di basket Michael Diggs ricostruisce la sua vita abbracciando una nuova fede e partecipando a una gara nazionale di schiacciate;
  • Affrontando i giganti (Facing the Giants) (2006), dramma sempre tra sport e religione, diretto e interpretato da Alex Kendrick che troviamo nei panni di un allenatore di football. L’uomo motiva i suoi giocatori ad avere fede in Dio e a credere nell’impossibile, dentro e fuori dal campo di gioco;
  • All Saints (2017), film drammatico a tema cristiano che tratta la storia di Michael Spurlock, un pastore che ha utilizzato una piccola chiesa per ospitare un gruppo di rifugiati del Sudest Asiatico. Il gruppo ha rischiato tutto per costruire una vita migliore e un futuro comune. Nel cast John Corbett e Cara Buono.

Commedie

  • The Lovers -Ritrovare l’amore (2017), commedia sentimentale scritta e diretta da Azazel Jacobs; nel cast Debra Winger e Tracy Letts. Il film tratta di una coppia sposata da molti anni che pur vivendo assieme, ormai vive nel disinteresse l’uno dall’altro. Entrambi stanno avendo relazioni extraconiugali e decidono di divorziare dopo la visita, prevista per il fine settimana, del loro figlio e della sua nuova fidanzata. Nel frattempo le cose tra loro cambiano inaspettamente;
  • Don Verdean – Missione Terra Santa (2015), commedia d’azione con Sam Rockwell, Amy Ryan, Jemaine Clement, Danny McBride e Will Forte. Un sedicente “archeologo biblico” cerca di portare a termine l’incarico ricevuto da un ambizioso pastore di provincia, ossia quello di trovare reliquie sacre in Terra Santa. Fallisce nell’impresa ed allora crea manufatti religiosi falsi.

Documentari

  • La maratona Barkley: La gara che divora la sua prole
  • Tierra de María: Mary’s Land
  • Fuocoammare

Serie

  • Continuum
  • Tenkai Knights – I Cavalieri Tenkai
  • Kate e Mim-Mim

Martedì 1 ottobre

Film

  • Codice Mercury (Mercury Rising) (1998), film thriller diretto da Harold Becker, basato sul romanzo di Ryne Douglas Pearson Simple Simon. Simon Lynch (Miko Hughes), un bambino autistico di nove anni riesce a decifrare il codice Mercury, un codice militare segreto della NSA. Dopo l’omicidio dei genitori e la sua stessa scomparsa, il caso viene affidato ad Art Jeffries (Bruce Willis), agente dell’FBI. Nel cast anche Alec Baldwin nel ruolo di Nicholas Kudrow;
  • È complicato (It’s Complicated) (2009), tra dramma e commedia sentimentale, film scritto e diretto da Nancy Meyers. Nei panni dei protagonisti troviamo Meryl Streep, Alec Baldwin e Steve Martin. La Streep è qui Jane Adler che, dopo dieci anni dal divorzio, si ritrova in un nuovo rapporto di passione con l’ex marito, che però nel frattempo si era risposato.

Documentari

  • Finders Keepers
  • Mr. Dynamite: The Rise of James Brown

Mercoledì 2 ottobre

Film

  • Jimmy Bobo – Bullet to the head
  • Genitori in trappola
  • The Pacifier: Missione Tata
  • War Horse
  • Non si ruba a casa dei ladri

Film d’animazione

  • Alla ricerca di Nemo
  • Tangled
  • Ralph Spaccatutto
  • Lilo & Stitch

Serie

  • Lost
  • Star Wars: The Clone Wars
  • Revenge
  • La vita segreta di una teenager americana

Giovedì 3 ottobre

  • Eva no duerme (2015), film argentino drammatico e storico. La pellicola racconta infatti le vicissitudini riguardanti la salma imbalsamata dell’iconica Eva Perón, che fu sepolta in patria solo 25 anni dopo la sua morte.

Venerdì 4 ottobre

  • You laugh but it’s true, documentario

Sabato 5 ottobre

  • NESSUNA CANCELLAZIONE

Domenica 6 ottobre

  • Every Seconds Counts: The Story of the 2008 CrossFit Games, documentario

Se qualcuno di questi titoli della settimana vi ha colpito, vi conviene dunque affrettarvi e loggare con il vostro account su Netflix Italia!
Vi diamo appuntamento alla prossima settimana per le nuove cancellazioni del catalogo.

Continuate a seguirci qui su NerdPool.it e sui nostri social per tante altre notizie, anteprime e recensioni sul mondo dello spettacolo e non solo.

[amazon_link asins=’B01ETRGE7M,B01N1FSVYI,B075R9CHSD,B07K3KC5CP,B07BJLFSN1,B07DCGGBVZ,B07NQGSFGW,B079VZMGL9,B07BQMX364′ template=’NERDPOOL’ store=’nerdpoolit08-21′ marketplace=’IT’ link_id=’3f593c1f-d211-4aff-8dec-214f2d48e09b’]

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
205FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI