IN EVIDENZA

DOOM Eternal – Provato alla Milan Games Week

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

In occasione della Milan Games Week 2019 abbiamo potuto provare la demo di DOOM Eternal, in arrivo il prossimo 22 Novembre su PC, PS4 e Xbox One.

Il ritorno del DoomGuy

La nostra prova, della durata di circa 30 minuti, è iniziata con un livello tutorial che ci ha mostrato tutte le nuove meccaniche di gameplay.

Subito dopo l’area tutorial, siamo stati sbalzati in una fase molto avanzata nella storia di Doom Eternal: il ritorno nell’Inferno all’interno di Marte.

DOOM Eternal Milan Games Week
Advertising

Capiamo che si tratta di una zona avanzata sia per le armi e i power up a disposizione, sia perché i vari NPC che vediamo nella cutscene sembrano riconoscerci.

L’area esplorabile si districa tra una sezione della base scientifica, una zona parkour tra una meteora e l’altra e infine l’Inferno vero e proprio.

DOOM è sempre DOOM

Il gameplay e lo shooting system di DOOM Eternal, come il capitolo precedente, è di una qualità incredibile, sia nella realizzazione che nel realismo.

Rispetto al capitolo del 2016 in Eternal sono stati aggiunti tanti gadget e upgrade alle armi che aumentano le soluzioni offensive.

Nella demo spiccavano il rampino montato sul fucile a canne mozze e il lanciafiamme a spalla, utile quando si è accerchiati.

DOOM Eternal Milan Games Week

Sangue e distruzione ad altissima qualità

L’impatto grafico di DOOM Eternal è mozzafiato, anche grazie ai computer presenti alla Milan Games Week dotati di una 2080Ti.

Nel complesso il comparto grafico è di tutto rispetto sia nella cura degli ambienti che nel rework grafico eseguito sui vecchi nemici.

Un piccolo dettaglio che ci ha fatto storcere il naso è l’effetto del sangue quando si esegue una finisher con la motosega, ma siamo certi che sia un problema causato dalla versione non finale del gioco.

DOOM Eternal Milan Games Week

In conclusione

La prova di DOOM Eternal alla Milan Games Week ci ha lasciato piacevolmente sorpresi, confermando le ottime aspettative per uno dei titoli più attesi di questo fine 2019.

Anche voi lo attendete? Ditecelo nei commenti e passate anche a vedere gli altri articoli di NerdPool!

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,447FansMi piace
1,560FollowerSegui
193FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...