ALLERTA SPOILER: il seguente articolo contiene spoiler riguardanti Flash Forward #2

La Justice League e gli Avengers sono i due supergruppi più importanti del mondo dei fumetti, e per questo il pubblico vuole vederli lottare.
Ci sono stai dei crossover durante gli anni tra gli eroi Marvel e DC, e ai fans piace vedere scontri tra giganti, soprattutto quando si tratta di personaggi capaci di piegare la realtà.

In Flash Forward #2 vediamo Flash sconfiggere in autonomia l’equivalente dei 2 supergruppi per eccellenza della Marvel, Avengers e X-Men.

Retaliators e Zen-Men, così sono chiamate le due parodie create dalla Distinta Concorrenza per prendere in giro la Casa delle Idee.
Il leaded dei Retaliators, American Crusaders, si lancia nella battaglia al grido di “Retaliators ready!”, mentre il gruppo degli Zen-Men è composto da un uomo che spara raggi laser dagli occhi e da una donna dai capelli rossi con poteri telecinetici, tra gli altri.

Si tratta comunque di citazioni e parodie legalmente accettabili che non sono accusabili di plagio.

Flash Forward racconta le gesta di Wally West attraverso il multiverso per sistemare alcune questioni sospese. Nel corso del suo viaggio incontra i succitati gruppi battendoli con estrema facilità e sancendo la supremazia della Forza Velocità sull’intero Universo Marvel, in un certo senso.
Il Superveloce distrugge letteralmente tutti i componenti (fittizi) dei due team, anche se è difficile pensare che una battaglia con i veri eroi Marvel sarebbe così facile da affrontare da Wally.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo DC Comics.

Vi ricordiamo che grazie a NerdPool potrete creare la vostra casella di fumetti presso L’idea che ti manca, non lasciatevi sfuggire questa occasione.

Iscriviti al nostro gruppo Telegram per rimanere sempre aggiornato su Cinema, Serie TV, Giochi, Fumetti, Manga e Anime

Scrivi qui il tuo commento...