In occasione dei cinquant’anni di carriera torna, in versione integrale e con una copertina inedita, il capolavoro erotico del Maestro dell’Erotismo italiano Milo Manara

Per celebrare il cinquantesimo anniversario della carriera Milo Manara, torna Il Gioco, la più famosa e conturbante graphic novel del Maestro dell’Eros che Panini Comics propone per la prima volta in una nuova edizione integrale, comprensiva di tutte e quattro le storie finora pubblicate.

Il Gioco sarà disponibile a partire dal 7 novembre in un’edizione di pregio e grande formato con una copertina esclusiva e anche in versione Limited Deluxe: un cofanetto a tiratura limitata e numerata contenente il volume e quattro carte da collezione, di cui una autografata dall’autore.

La storia de Il Gioco si compone di quattro volumi complementari. Nel primo si fa la conoscenza della protagonista, Claudia Cristiani, bella e sofisticata signora dell’alta borghesia intrappolata in un matrimonio con un ricco signore, che la fa sentire rigida e morigerata nei confronti delle libertà sessuali della società in cui vive. All’improvviso l’eccentrico dottor Fez, conoscente della coppia e infatuatosi di Claudia, le impianta nel cervello un chip collegato a un telecomando in grado di liberare i suoi freni inibitori. Nelle tre storie successive (Il Gioco 2, 3 e 4) il diabolico dispositivo arriverà nelle mani delle persone sbagliate, trascinando la signora Cristiani in diverse situazioni compromettenti, dove sarà costretta a soddisfare i suoi impulsi incontrollabili. Pronti a giocare? Clic!

L’AUTORE

Milo Manara (Luson, 12 settembre 1945) è uno tra i fumettisti italiani più noti e celebrati al mondo. Come molti autori della sua generazione, debutta negli anni ’60 come disegnatore di storie erotico-poliziesche ormai diventate veri e propri cult.

Nel 1983 arriva sulla rivista per adulti Playmen uno dei suoi più grandi successi, Il Gioco, a cui seguono altri tre capitoli pubblicati tra il 1991 e il 2000. Risalgono a quegli anni anche le collaborazioni con Hugo Pratt, Pedro Almodovar, Enzo Biagi e Federico Fellini. Nel corso della sua carriera Manara ha illustrato poster, locandine cinematografiche, libri d’arte, calendari, gadget, giochi, carte collezionabili, copertine per libri e riviste, e le sue opere sono state esposte in tutto il mondo.

All’inizio dell’ultimo decennio Manara è diventato celebre anche tra il pubblico americano mainstream grazie a X-Women e a una serie di copertine mozzafiato dedicate agli eroi e le eroine Marvel. Tra il 2015 e il 2019 pubblica per Panini Comics due volumi a fumetti, raffinati e documentati, dedicati a Caravaggio: La tavolozza e la spada e La grazia.

Scrivi qui il tuo commento...