IN EVIDENZA

Black Friday vs Cyber Monday: cosa conviene realmente?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

In principio c’erano il Black Friday e il Cyber Monday. Iniziative nate negli Stati Uniti – che si svolgono dopo la giornata del ringraziamento – facenti parte ormai della tradizione Americana come vera e propria celebrazione del capitalismo. Due giornate nate in periodi differenti e pensate per incrementare drasticamente le vendite con offerte difficilmente rifiutabili. Insomma, quel tipo di sconti che ci fanno aprire il portafoglio anche se forse non dovremmo.

Negli Stati Uniti, il Black Friday ha preso piede durante lo scorso secolo con l’obiettivo di coinvolgere diversi settori del mercato, mentre, il Cyber Monday è nato nei primi anni duemila con l’intenzione di promuovere l’e-commerce. Si tratta quindi di due eventi che si svolgono attraverso modalità differenti con un obiettivo in comune: vendere. Di conseguenza, da una parte abbiamo ingenti quantità di persone si accalcano presso i negozi fisici, che finiscono perfino per strattonarsi tra di loro e che arrivano ad accamparsi la notte precedente pur di essere tra i primi a varcare la soglia dei loro retailer preferiti. D’altra parte invece, abbiamo la freddezza metodica dello shopping online, costituito magari da attente osservazioni preventive volte ad assicurarsi il prezzo migliore sul prodotto ricercato. Il tutto, eseguendo una manciata di click attraverso pc o altri dispositivi.

A causa delle forti differenze culturali, da noi le cose si svolgono molto diversamente; tuttavia, dati i cambiamenti che queste tendenze hanno subìto negli ultimi anni, viene da chiedersi quale sia il momento migliore per dedicarsi agli acquisti.

Black Friday in Italia

Inizialmente il Black Friday è arrivato da noi in modo quasi timido, trainato da quel colosso chiamato Amazon che – a sua volta – ha coinvolto le diverse catene sparse sul territorio nazionale. Nel giro di poco ci siamo abituati a questa nuova tendenza, tant’è che abbiamo finito per attendere con ansia il venerdì nero, così da poter spendere i nostri sudati risparmi. Dopo tutto, già dai primi giorni di dicembre si inizia a sentire il clima natalizio, quindi perché non anticiparlo di qualche giorno?

Ma forse una giornata di follie non era abbastanza e nel giro di qualche anno ci siamo ritrovati a celebrare la settimana del Black Friday. Quindi abbiamo ottenuto ben sette lunghi giorni per spendere accuratamente le nostre finanze. E a pensarci – dato il contesto – una settimana è un periodo piuttosto equilibrato che permette ai consumatori di fare le proprie scelte. I problemi però nascono quando si decide di prolungare ulteriormente questo evento, vanificandone il suo significato. Quest’anno ad esempio alcune catene hanno iniziato a proporre sconti già a metà novembre, altri addirittura hanno dichiarato il “mese nero”.

Ovviamente, a rigor di logica, i primi sconti non sono mai quelli più invitanti e per le occasioni allettanti, bisogna aspettare la fine del mese. Tutto ciò però, oltre a creare fin troppe aspettative per quello che sarà il Black Friday vero e proprio, finisce per risultare pesante. Quindi il consumatore si ritrova nel bel mezzo di un vortice fatto di offerte che in realtà non sono tali, con il perenne dubbio di non sapere quando potrà trovare la vera convenienza. Potremmo quasi dire che è una battaglia psicologica, una guerra di logoramento pensata per spingere le persone a fare acquisti prima del previsto.

Quanto ai videogiochi…

Volendo fare un discorso mirato ai soli videogiochi, sappiamo per certo che i prezzi migliori sono sicuramente quelli che coincidono con la settimana del venerdì nero. Nel caso di quest’anno, il periodo tra lunedì 25 e venerdì 29 novembre. A questo punto sorge però un altro interrogativo ovvero: conviene aspettare il Cyber Monday in attesa di offerte ancora più succose? Purtroppo, non abbiamo una risposta certa ma, in questi casi l’attesa potrebbe non essere ripagata e i prezzi potrebbero subire rialzi inaspettati. Non vi è mai capitato di aspettare qualche giorno di troppo nella speranza di ottenere il miglior ribasso incappando però nell’inevitabile rincaro?

Una cosa però è certa, se desiderate recuperare una console o se volete regalarvi alcune delle migliori uscite di novembre come Death Stranding, Need for Speed Heat o Star Wars Jedi: Fallen Order, questo è il momento giusto. Perciò non abbiate paura di andare dal vostro negozio di fiducia urlando “Shut up and take my money!” facendo scorta di tutto ciò che più vi aggrada.

Fateci sapere nei commenti come vi approcciate al Black Friday e al Cyber Monday e continuate a seguirci!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
196FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI