PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Google Stadia: annunciati i giochi gratuiti di gennaio 2020

PUBBLICITÀspot_imgspot_img

Google ha annunciato quali titoli saranno riscattabili gratuitamente a gennaio 2020 dagli abbonati Stadia Pro.

Google Stadia ha avuto finora un esordio decisamente sottotono rispetto alle dichiarazioni roboanti dell’annuncio, ma nonostante ciò Big G continua a lavorare e a credere nel suo ambizioso progetto di streaming videoludico. In queste ore l’azienda ha infatti annunciato quali giochi gratuiti saranno riservati agli abbonati Stadia Pro e ai possessori del Buddy Pass a gennaio 2020.

A partire dal 1° gennaio infatti tali abbonati potranno riscattare a titolo gratuito Rise of the Tomb Raider e Thumper.

Il primo per chi non lo sapesse è il secondo episodio della recente trilogia reboot della saga con protagonista Lara Croft, uscito originariamente nel 2015 ad opera di Crystal Dynamics.

Thumper è invece come definito dagli stessi autori un “rhythm violence” game, colorato e sopra le righe, sviluppato da Drool e pubblicato per la prima volta nel 2016.

Vi ricordiamo inoltre se siete abbonati che avete tempo solo fino al 31 dicembre 2019 per riscattare Tomb Raider, primo capitolo della già citata trilogia action adventure.

Invece Destiny 2: The Collection, Samurai Shodown e Farming Simulator 19 Platinum Edition rimarranno disponibili per tutto il mese di gennaio, sempre per gli abbonati Stadia Pro.

Voi cosa ne pensate dell’offerta di Google Stadia? Fatecelo sapere nei commenti e continuate a seguirci su Nerdpool.it per ulteriori notizie ed approfondimenti.

TI POTREBBERO INTERESSARE

LEGGI ANCHE

Terraria: il titolo è disponibile su Google Stadia

Un nuovo titolo entra a far parte del catalogo Google Stadia, Terraria è ora...

Panzer Dragoon II Zwei: Remake, arriva l’annuncio ufficiale!

Secondo quanto dichiarato dalla pagina ufficiale del gioco su Twitter, Panzer Dragoon II Zwei:...

Xiaomi Mi TV Q1: pannello QLED 4K e Android TV

Nel già vasto ecosistema Xiaomi, sono presenti due modelli di tv, ovvero la Mi...

ARGOMENTI CORRELATI

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

spot_img
spot_img

CORRELATI

Stadia: Google chiude i team interni, focus sui third party

Rivoluzione nel servizio di gaming in streaming di Google. Il colosso americano ha infatti annunciato di voler chiudere i propri team interni dedicati allo...

Google Stadia: arriva State Share, il nuovo share system!

Finalmente su Google Stadia, sta per approdare una delle funzionalità più innovative di sempre: State Share. Annunciata da tempo, questa modalità consentirà ai giocatori...

Huawei Nova 8 e 8 Pro : ecco specifiche e prezzi ufficiali

Huawei è nel corso di una fase delicata del suo percorso, caratterizzata dal passaggio ad una piattaforma proprietaria, ovvero HarmonyOS. Prima che l'azienda passi...

Oneplus: nuovi dettagli sul dispositivo Oneplus Watch

Qualche giorno fa, Inputmag, ha rilasciato un'intervista con il CEO di Oneplus, Pete Lau, dove ha dichiarato pubblicamente che l'azienda è all'opera con un...
spot_img