IN EVIDENZA

Silent Hill: Sony al lavoro sul franchise?

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Uno storico accordo fra Sony e Konami potrebbe riportare in alto una delle saghe horror più famose e acclamate di sempre.

Nuovi interessanti rumor giungono riguardo al franchise di Silent Hill, storica saga horror che, al pari di Resident Evil, ha saputo lasciare un segno indelebile nel cuore dei fan. Le nuove indiscrezioni indicano come addirittura Sony stia lavorando a ben due nuovi titoli per il franchise, che ricordiamo essere comunque proprietà intellettuale di Konami.

Silent Hill

A quanto pare Sony ha trovato il modo per dialogare con la stessa Konami, ottenendo la possibilità di sviluppare per il futuro due esclusive di peso ambientate nel mondo di Silent Hill: la prima dovrebbe essere una sorta di “soft-reboot” della serie, la seconda sarebbe addirittura il redivivo Silent Hills, affidato nuovamente a Kojima Productions come i più recenti rumor suggeriscono già da un po’.

I dettagli di tali operazione arrivano dal sito Relyhorror, il quale racconta come Sony abbia riunito perfino il team originale che lavorò ai primi episodi principali della serie, riunendo il trio delle meraviglie: Keiichiro Toyama, scrittore e regista del primo Silent Hill del 1999, Akira Yamaoka, storico produttore e compositore di quasi tutte le colonne sonore della saga, e infine Masahiro Ito, designer delle creature di gran parte dei capitoli.

Questi storici membri del leggendario Team Silent dovrebbero così collaborare con SIE Japan Studios e alcuni membri del team Project Siren, gli autori di un altro franchise horror di successo, la serie Forbidden Siren. Questo dream-team dovrebbe quindi occuparsi del reboot della saga, che potrebbe semplicemente intitolarsi Silent Hill. I lavori sul gioco sarebbero iniziati circa un anno fa.

Discorso diverso sembra essere quello su Silent Hills, il progetto resuscitato dalle ceneri di quello che doveva essere il progetto più ambizioso dell’intera serie, annunciato e poi cancellato cinque anni fa dopo il deterioramento dei rapporti tra Hideo Kojima, incaricato di realizzare il gioco dopo aver prodotto la straordinaria demo P.T., e Konami, deterioramento che ha portato alla separazione tra le due parti.

Secondo la fonte responsabile di questi rumor Sony sarebbe riuscita a mediare fra le parti, riuscendo a garantire una collaborazione serena, lasciando comunque “carta bianca” all’eclettico game designer per realizzare la sua visione. Anche questo progetto prevederebbe la collaborazione di Masahiro Ito come creature designer.

La fonte continua descrivendo questo secondo progetto come una sorta di avventura narrativa sullo stile delle avventure della Telltale, con tanto di supporto del futuro visore di Sony PSVR 2 per Playstation 5, piattaforma che dovrebbe ospitare entrambi i titoli in lavorazione.

In attesa di eventuali conferme su quanto riportato vi invitiamo come sempre a prendere tutto ciò come un semplice rumor, e vi invitiamo a seguirci su Nerdpool per ulteriori notizie e approfondimenti.

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI