IN EVIDENZA

Supernatural: con questo servizio fotografico di EW ci avviciniamo alla fine di un epoca

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

In questo articolo parleremo di Supernatural e leggeremo le ultime dichiarazioni rilasciate dai produttori. Tutto accompagnato dalle foto scattate da EW.

Supernatural cw

Lo champagne è destinato a festeggiare 15 anni di storia della televisione. Supernatural è la storia di due fratelli destinati a salvare il mondo, è il più lungo programma di genere nella storia della televisione americana.

Quella che è iniziata come una serie sfortunata, subendo addirittura la cancellazione nei primi anni di vita, è diventata un’istituzione, una pietra miliare alla quale gli altri possono solo aspirare.

Supernatural non solo è sopravvissuta al passaggio dalla WB alla CW dopo la prima stagione ma è ora l’ultimo spettacolo WB ancora in piedi ed è in oltre diventato la spina dorsale della rete CW. Nel corso degli anni, la serie horror Sci-fi e’ stata trasmessa ogni settimana, aiutando a lanciare programmi tra cui Arrow e The Vampire Diaries. La rete l’ha spostata un’ultima volta, da poco, al lunedì, per aiutare Roswell, il New Mexico ad espandere il pubblico.

Supernatural ha un legame importante con molti show che abbiamo costruito e con il successo che hanno avuto sul mercato”

Supernatural cw

Afferma il presidente di CW e direttore generale Mark Pedowitz. Aggiungendo anche che:

“Quasi tutti i nostri show hanno avuto un ingresso favorevole grazie a Supernatural

E pensare che tutto è iniziato come promessa di portare l’ horror in televisione. Dopo che il creatore di Supernatural, Eric Kripke, aveva finito di lavorare con Warner Bros. alla serie Tarzan del 2003, ha lanciato l’idea di un giornalista che viaggia per dare la caccia alle leggende urbane. Ma quando capi’ che la storia avrebbe beneficiato di avere fratelli al suo centro, ha iniziato a scrivere la serie .

“All’epoca, The Ring e The Grudge avevano enorme successo nei cinema”

Ricorda Kripke che aggiunge:

“Abbiamo detto: Prenderemo questa esperienza e la metteremo in TV, e l’obiettivo iniziale era quello di essere spaventosi”.

Dopo che Warner Bros ha bocciato il suo primo copione, Kripke ha dovuto rivalutare il tipo di spettacolo che stava creando.

“Ho cancellato tutti i miei piani per il Natale e ho scritto la seconda bozza in tre settimane. Fu allora che lo spettacolo ha ricevuto il senso dell’umorismo, perché ero chiuso da solo, durante la pausa invernale, nel mio ufficio. Non potevo fare niente di divertente, così ho iniziato a divertirmi”.

Supernatural cw
Supernatural cw

Lo spettacolo era ancora spaventoso, ma era anche divertente e, nel corso degli anni, continuava a evolversi. Certo, si può dire che c’è un po’ di X-Files visto che all’inizio, lo show usava spesso la linea di The X-Files meets The Route 66, e c’erano sicuramente influenze di Star Wars (Sam e Dean erano basato su Luke Skywalker e Han Solo). Ma nessuna combinazione di cultura pop descriverà perfettamente Supernatural perché lo show è riuscito a fare qualcosa di straordinariamente raro nell’era del picco televisivo, dove il pubblico è così sopraffatto da contenuti che un’idea originale sembra estranea, ha creato un’esperienza davvero unica.

Innanzitutto, è uno spettacolo su due tipi con camicie flanella, che amano la birra, che, per una buona parte della loro vita, viaggiano da motel a basso costo all’altro, pagando il cibo unto da tavola calda e la benzina con un miscuglio di carte di credito e soldi che hanno guadagnato truffando persone al tavolo da biliardo.

“Quasi tutta la televisione riguarda i ricchi o, come minimo, i popoli di classe media”

Afferma Andrew Dabb.

“Il fatto che siamo riusciti a seguire questo approccio del Midwestern Blue-Collar a questo genere ci ha permesso di rompere la forma”

Supernatural cw

Supernatural potrebbe essere iniziato come show dell’orrore con qualche inserto sarcastico, ma si è evoluta in una delle serie più audaci e sperimentali (e certamente più strane) in onda sul piccolo schermo.

“Siamo una giostra di grandi altalene”

Dice il co-showrunner Robert Singer.

“Di ogni idea, dicevo: “Questo sarà un home run o ci cancelleranno, ma ogni anno volevamo fare qualcosa di veramente pazzesco”.

E quando dice pazzie, non sta parlando solo dell’episodio con l’orsacchiotto parlante o l’assassino che prende di mira amici immaginari. Sono solo dei mostri standard della settimana. Sta parlando dell’episodio girato in bianco e nero come un classico film horror di Hollywood, o dell’episodio che ha introdotto Chuck (Rob Benedict), un profeta, che poi rivelerà di essere Dio, famoso per aver scritto una serie di libri chiamata Supernatural. Lo lo show continuava a ridefinire cosa significasse fare una serie altalenante tra horror e umorismo. E le altalene non si sono mai fermate. La stagione 13 ha riportato un crossover Scooby-Doo dove gli animati Sam, Dean e Castiel risolsero un caso accanto alla banda del Mystery Inc. E nella stagione 14, dopo aver dato a Dio una sorella qualche anno prima, lo spettacolo fece del grande uomo il suo ultimo cattivo.

“Non credo che nessuna idea, a parte qualche preoccupazione di produzione, sia stata considerata troppo pazza”

Afferma Dabb.

“Perché sappiamo che i nostri fan sono intelligenti e che seguiranno questi tizi ovunque.”

Finché ogni episodio presenta Sam e Dean e le occasionali chiacchiere sul cofano dell’Impala lo show può fare qualsiasi cosa, il che è un altro motivo per cui Kripke ha dovuto riscrivere la sua prima bozza del pilot.

All’inizio, Dean era l’unico fratello che sapeva dei mostri, mettendo Sam al corrente di tutto dopo. Questo finché Kripke non ha capito che dovevano essere coinvolti insieme. Perché alla fine, sono due fratelli legati dalla perdita della madre e dalla vita passata in strada con un padre assente. Si da’ il caso che la madre sia stata uccisa da un demone e il padre lo ha cacciato per anni.

“Il primo indizio che avevo in mente era di fare qualcosa di speciale Ed e stato sparato nel pilot”

Dice Kripke.

La dinamica familiare, la codipendenza irrazionale, come l’ha detto l’angelo Zachariah (Kurt Fuller) è la parte più importante dello show.

“Era la scena sul ponte quando Sam e Dean parlano della loro madre. E’ stata la prima volta che vedevi la loro chimica e il loro legame come fratelli in piena visuale. Perché ho sempre detto che questo show inizia e finisce con questa relazione tra fratelli”

Ma Sam e Dean non erano solo il centro dello show. Per molti anni, loro sono stati lo show.

Supernatural non è mai stato un dramma completo. Per le prime 82 ore della serie, Ackles e Padalecki sono state gli unici due attori regolari della serie: Katie Cassidy e Lauren Cohan si sono uniti brevemente alla terza stagione, comparse in 12 episodi combinati. Ma la vera costante nella storia di Supernatural è stato Castiel l’angelo interpretato da Micha Collins che dalla terza stagione è diventato il supporto divino e pian piano il terzo dei fratelli Winchester.

Supernatural cw

A partire dal luglio 2019, il cast e la crew sono tornati a Vancouver per iniziare a riprendere la stagione finale. Ma nel marzo 2020, con due episodi rimasti, sono stati mandati a casa. Per anni, i fan si sono chiesti cosa, se qualcosa, potesse fermare i Winchester, e ora sembra che abbiamo la risposta: una pandemia globale. Così si ferma Supernatural per le misure di distanziamento sociale dovute alla diffusione del COVID-19.

Quando Supernatural potrà riprendere in sicurezza la produzione, lo farà. E anche se rimangono solo due episodi da girare, i fan godranno di sette ore indimenticabili, compreso il ritorno di Charlie e l’arrivo di una donna misteriosa che visiterà il bunker e, per qualche ragione, darà a Sam e Dean tutte le feste che non hanno mai festeggiato.

Dopo 15 stagioni e 327 episodi ci aspetta ancora molto da vedere e sicuramente non saranno i tempi bui che stiamo vivendo a fermare il grande Saluto che Supernatural ci ha riservato. Vi lasciamo qui un recap della quindicesima stagione.

Per questa e altre news su Supernatural continuate a seguirci qui su Nerdpool.

FONTE:Ew

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
190FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...