IN EVIDENZA

DOOM Eternal: disponibile l’Aggiornamento 1, tutti i dettagli

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Bethesda e id Software rilasciano il primo major update per il loro ottimo FPS, il quale introduce diverse novità interessanti.

DOOM Eternal è uno dei migliori titoli usciti nella prima parte di questo disastrato 2020, un po’ di luce e speranza fatta di truculenti sbudellamenti e un sanguinoso sterminio di demoni a tempo di metal, non si potrebbe desiderare altro. Ma ad offrirci ulteriore carne da macello ci hanno pensato proprio Bethesda e id Software, pubblicando l’Aggiornamento 1 per l’ipertrofico FPS disponibile per PC, Playstation 4, Xbox One e Stadia (la versione Switch del gioco uscirà più avanti nel corso dell’anno).

Qui sopra trovate il trailer ufficiale che illustra le migliorie apportate da questo primo update ufficiale di DOOM Eternal, il quale porta significative novità sia alla campagna single player che alla modalità multigiocatore Battlemode.

La prima introduzione di rilievo compiuta da id Software consiste nei Demoni Potenziati, versioni migliorate e molto più pericolose delle varie creature infernali che incontreremo nel corso della nostra avventura, sono inoltre demoni che hanno sconfitto altri giocatori e quindi sconfiggendoli non solo otterremo PE bonus, ma vendicheremo anche gli Slayer caduti per mano loro.

Advertising

Dal 14 maggio inoltre è iniziata la Serie Evento 3, dal titolo Metalli Preziosi, che ci consentirà di utilizzare i PE guadagnati per sbloccare nuovi elementi estetici, come ad esempio la Collezione Dolorapper. Ottenere i PE è possibile durante la campagna, giocando alla Battlemode e anche affrontando le sfide settimanali.

Altre migliorie riguardano l’ampliamento dei tutorial sui demoni, la possibilità di effettuare lo scatto verso l’alto sott’acqua ed un ribilanciamento dei danni da tossine mentre si nuota. Ad essere ribilanciata è anche la Battlemode, la componente multiplayer di DOOM Eternal.

Gli aggiornamenti apportati da id Software a questa modalità includono un report delle morti che mostra ai giocatori cosa li ha uccisi, l’introduzione delle Stelle di Prestigio sotto la scheda giocatore per premiare gli Slayer più attivi e la correzione di vari problemi di latenza e lag durante le partite.

Da segnalare inoltre l’implementazione da parte di id Software di un nuovo sistema anti-cheat, un tutorial al primo avvio della Battlemode e l’introduzione del livellamento Echelon per i giocatori che hanno raggiunto il livello massimo.

In attesa di futuri aggiornamenti e delle prime informazioni sui DLC in programma per DOOM Eternal, vi invitiamo a seguirci su Nerdpool per non perdervi nulla.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

3,326FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...