IN EVIDENZA

Grey’s Anatomy 17: nella prossima stagione verrà trattata la pandemia da coronavirus; ecco le dichiarazioni di Krista Vernoff a riguardo

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Poteva la produzione di Grey’s Anatomy lasciarsi sfuggire il connubio medical drama e pandemia da coronavirus? Ovviamente no! L’EP Krista Vernoff ha rilasciato delle nuove dichiarazioni a riguardo per la prossima stagione della serie. Grazie a queste è arrivata l’ufficialità che in Grey’s Anatomy 17 verrà trattata la questione Covid-19.

-> Recensione e recap di Grey’s Anatomy 16×21, episodio finale di stagione

-> QUI trovate tutte gli articoli riguardanti il famoso medical drama ABC e Shondaland

Già ad aprile, in seguito alla messa in onda di Grey’s Anatomy 16×21, l’episodio finale di stagione, anticipato proprio a causa della pandemia da coronavirus che ha interrotto la produzione dello show (il medical drama è stato, a dire il vero, proprio tra i primi le cui riprese son state sospese), Krista Vernoff aveva rilasciato diverse dichiarazioni sulla prossima e diciassettesima stagione.

Già quell’occasione (potete trovare QUI l’articolo a riguardo) l’argomento Covid-19 era stato sollevato. Ora, un paio di mesi dopo le prime riunioni degli sceneggiatori, la Vernoff ha confermato che il coronavirus verrà trattato in Grey’s Anatomy 17.

Per la showrunner, esplorare come la pandermia da coronavirus abbia avuto impatto sui lavoratori in ambito sanitario è “un’opportunità ed una responsabilità”.

“Affronteremo questa pandemia di sicuro”, ha dichiarato la Vernoff. Ha aggiunto infatti:

“Non è possibile essere un longevo medical show e non affrontare la storia medica dei nostri tempi.”

Queste affermazioni, riportate in esclusiva da EW, son state in realtà fatte dalla Vernoff durante il panel “Quaranstreaming: Comfort TV That Keeps Us Going”, ospitato dalla Television Academy e andato in streaming su Emmys.com. Assieme alla showrunner, al panel erano presenti anche altre due star di Grey’s Anatomy, Chandra Wilson (Dr. Miranda Bailey) e Kevin McKidd (Dr. Owen Hunt).

La Vernoff ha specificato che per l’introduzione dell’argomento coronavirus nella stagione 17 di Grey’s Anatomy stanno già avvenendo degli incontri tra gli scrittori dello show e veri dottori, che hanno condiviso le loro storie sull’aver a che fare con la pandemia da Covid-19.

“Ogni anno, noi abbiamo dottori che vengono e ci raccontano le loro storie, e solitamente raccontano le loro più divertenti e folli storie. Quest’anno è stato sentito più come una terapia. I dottori arrivano e noi siamo le prime persone con cui loro parlano di questo tipo di esperienze che stanno avendo. Tremano letteralmente e provano a non piangere, sono pallidi e parlano di questo come una guerra – una guerra per cui non erano stati addestrati. E quella è stata una delle nostre grandi conversazioni su Owen, che lui sia attualmente preparato per questo in un modo in cui gli altri dottori non lo sono.”

La Vernoff ha anche aggiunto che è stato “davvero doloroso” ascoltare la sofferenza che pazienti e personale medico e sanitario stanno affrontando durante la pandemia da coronavirus.

Come anticipavamo a inizio articolo, per lei è stato come se Grey’s Anatomy, il loro show, con la nuova stagione avesse l’opportunità e la responsabilità però di raccontare alcune di queste storie.

Nonostante le riprese per Grey’s Anatomy 17 non siano ancora iniziate, sempre a causa dell’emergenza dovuta al Covid-19, la Vernoff ha spiegato come tutti gli scrittori si stiano dando duramente da fare per creare storie per tutta la gang. Ha anticipato anche del fatto che le loro conversazioni vertano constantemente su come mantenere l’humor e la parte romance mentre racconteranno queste storie così dolorose.

Cosa ne pensate di queste dichiarazioni della Vernoff? Concordate con lei sulla responsabilità di affrontare l’argomento coronavirus in Grey’s Anatomy 17? Siete curiosi di sapere quali storie verranno trattate e come nella prossima stagione del medical drama? Fatecelo sapere! Continueremo ad aggiornarvi a riguardo.

Seguiteci su NerdPool.it e sui nostri social!

ARGOMENTI CORRELATI

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI