IN EVIDENZA

Xbox Series S: annuncio ufficiale, nuovi rumor su Series X

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,459FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Microsoft conferma i leak delle scorse ore sulla versione economica della console, ma restano ancora senza conferma diverse indiscrezioni sul lancio di Series X e sul prezzo.

Nella scorsa notte sono emersi dei leak davvero dettagliati riguardanti Xbox Series S, i quali ne mostravano il design definitivo e il prezzo, rivelando così il segreto di Pulcinella sulla versione più economica e meno prestante di Series X. A quel punto a Microsoft non è rimasto che annunciare ufficialmente l’esistenza della console, confermando così i leak pubblicando un tweet sul profilo ufficiale di Xbox.

Come potete vedere Xbox Series S si conferma, come lo slogan recita “la più piccola Xbox di sempre“, ricordando da vicino il design di Xbox One S, la versione All Digital per la precisione, essendo confermata l’assenza di lettore ottico su Series S.

Lo stesso tweet riporta anche il prezzo di vendita, fissato a 299$ ERP, il che significa che è un prezzo di rivendita stimato e consigliato, che può quindi essere soggetto a qualche variazione a seconda del rivenditore. Microsoft non ha aggiunto altre informazioni, come ad esempio le specifiche hardware o una data di lancio ufficiale per le nuove console.

Advertising

Ed è proprio qui che si torna nel campo dei leak e dei rumor, in quanto nella notte scorsa oltre a design e prezzo di Xbox Series S sono giunti anche ulteriori dettagli riguardanti sia la versione economica che l’ammiraglia Xbox Series X.

Secondo le indiscrezioni il lancio di Xbox Series X dovrebbe avvenire il 10 novembre 2020, ma non è chiaro se tale data riguardi solo gli USA o se il lancio sia in contemporanea mondiale. Lo stesso giorno dovrebbe essere lanciata anche Xbox Series S, e i prezzi dovrebero essere rispettivamente 499$ e i già confermati 299$.

Pare inoltre che la versione più economica della nuova console Microsoft si attesti a livello di potenza di poco sopra ad Xbox One X, confermandosi come un hardware entry-level per la nuova generazione, considerando anche l’assenza di lettore ottico e quindi il suo utilizzo limitato ai soli giochi acquistati in digitale (e ai servizi come Game Pass su cui il colosso di Redmond punta molto).

In attesa di ulteriori conferme da parte di Microsoft, le quali a questo punto non dovrebbero poi tardare molto, vi invitiamo a seguirci su NerdPool per non perdervi nulla!

Advertising
FONTE:Twitter

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,459FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...