IN EVIDENZA

Wonder Woman 1984 vicino ad un nuovo rinvio

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Secondo quanto riporta in esclusiva Deadline, Warner Bros. sarebbe intenzionata a rinviare ancora l’uscita di Wonder Woman 1984. Il film è attualmente in calendario per il 2 ottobre, ma la situazione della pandemia negli Stati Uniti potrebbe nuovamente cambiare i piani.

Wonder Woman 1984 era inizialmente programmato a novembre 2019, ma poi la Warner Bros., in accordo con la regista, ha deciso di rimandarlo a giugno del 2020. I problemi dovuti alla pandemia di Covid-19 hanno portato ad ulteriori spostamenti, ed ora il film è previsto per il 2 ottobre. La major però non è ancora convinta di questa soluzione, tanto che il report di Deadline indica che il film con protagonista Gal Gadot potrebbe slittare a novembre. Un’altra ipotesi è quella di vederlo a dicembre al posto di Dune, con il film diretto da Denis Villeneuve di conseguenza rinviato al 2021.

Al momento non c’è ancora nulla di ufficiale, ma pensando che a New York e a Los Angeles le sale cinematografiche non riapriranno prima della fine di settembre, la pellicola di Patty Jenkins andrebbe in “conflitto” con un’altra grande produzione Warner, quel Tenet di Christopher Nolan che potrebbe oscurare la stella di Diana.

Advertising

Ricordiamo che grazie alla Korea Media Rating Board, è trapelata qualche giorno fa la durata di Wonder Woman 1984 che sarà di 151 minuti, due minuti in più rispetto al primo film del 2017.

SINOSSI

Un rapido balzo fino agli anni ’80 nella nuova avventura per il grande schermo di Wonder Woman, che si troverà ad affrontare un nemico del tutto nuovo: The Cheetah.

Continuate a seguirci, qui su NerdPool.it, per non perdervi le prossime novità legate al mondo del cinema.

Advertising

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,458FansMi piace
1,560FollowerSegui
192FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...