IN EVIDENZA

PS5: youtuber viola l’embargo e conferma i 664 GB liberi

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Il content creator francese Julien Chieze sembra aver violato l'embargo imposto da Sony, rivelando lo spazio effettivo a disposizione sull'SSD della console.

Ormai ci siamo: l’attesa sta per terminare e finalmente le console di nuova generazione arriveranno sugli scaffali di tutto il mondo, pandemia permettendo ovviamente. Oggi torniamo a parlare di lei, la più attesa di tutte, PlayStation 5. Sembrerebbe infatti che qualcuno abbia rotto l’embargo legato alla divulgazione di informazioni specifiche su PS5, quali dati tecnici e prove effettive dei videogiochi, confermando una voce che circola ormai da mesi circa la quantità di spazio disponibile effettivamente sul veloce e innovativo disco SSD interno della console.

PS5

Ad esporsi è stato tale Julien Chieze, youtuber francese il quale ha ricevuto già, come molti altri suoi omologhi e giornalisti sparsi per il globo, una PS5 da Sony, motivo per cui si parla di rottura dell’embargo, il quale terminerà ufficialmente il 6 novembre 2020.

Secondo Chieze infatti, tolto lo spazio necessario ad ospitare il sistema operativo della console e i relativi file di sistema, agli utenti rimarranno solamente 664 GB di spazio disponibile su SSD in cui installare i giochi, installazione che come in questa generazione sarà obbligatoria anche nel caso si utilizzi un gioco in formato fisico inserendo il disco nella console.

La voce su questa precisa capienza circolava già da tempo e pare essere quindi stata confermata in toto dal content creator, nonostante altre recenti voci parlassero invece di 712 GB disponibili. La fonte sembra ad ogni modo attendibile avendo lo youtuber ricevuto una PS5 da Sony.

Non sappiamo ancora se e in che modo il colosso giapponese prenderà dei provvedimenti nei confronti di Chieze, avendo di fatto violato l’embargo imposto dal produttore per perseguire la sua prefissata campagna di marketing di PS5.

Possiamo comunque affermare che, nel caso l’informazione dovesse rivelarsi veritiera al 100% questa capienza decisamente bassa potrebbe rappresentare un problema per la gestione dello spazio sull’SSD, considerando il fatto che pare proprio che i giochi next-gen saranno mediamente più grandi in termini di spazio richiesto rispetto a quelli attuali.

Voi che ne pensate? Lo spazio a disposizione vi sembra poco o pensate che sarà semplice gestirlo al meglio? Fatecelo sapere nei commenti, e seguiteci su NerdPool per ulteriori notizie e approfondimenti!

ARGOMENTI CORRELATI

FONTE:YouTube

SEGUICI SUI NOSTRI SOCIAL

4,481FansMi piace
1,560FollowerSegui
206FollowerSegui

Scrivi qui il tuo commento...

I PIÙ VISTI DI OGGI