IN EVIDENZA

Sunset Light #1 di Maki Usami – Recensione

Anche se il mio background fumettistico è così lontano da questo genere, ho gustato la lettura del primo volume di Sunset Light fino all’ultima pagina. L’iniziale timore di avere di fronte una storia troppo “d’amore” si è subito spento, lasciando spazio invece alla scoperta di un racconto di forte attualità e di profonda analisi psicologica delle dinamiche adolescenziali. L’amore non manca, ben inteso, ma non è scontato. È un sentimento che avvolge la storia con la sua presenza e in taluni casi con la sua assenza. Lo consiglio senza riserve.

Premetto che ho scritto la recensione che state per leggere senza masticare regolarmente il genere shojo, al contrario si tratta di un terreno per me relativamente nuovo nel quale mi addentro in punta di piedi. E forse proprio questa premessa assume valore per tutti quelli che cercano un consiglio semplice. Mentre gli esperti sapranno perdonarmi se inciamperò nella disamina del primo numero di Sunset Light, Welcome to the twilight di Maki Usami.

L’autrice di questo manga, Maki Usami, è originaria di Osaka e debutta nel 1998 con l’opera Great Song che trova spazio nello speciale d’autunno della rivista Deluxe Bessatsu Shojo Comic. Oggi possiamo definirla una delle autrici più importanti delle riviste Betsucomi e Deluxe Betsucomi. Una di quelle autrici che come si suol dire “sa il fatto suo”, non possiamo negarlo.

Con queste poche, ma importanti, informazioni ho aperto per la prima volta Sunset Light scoprendo sono ancora in grado di farmi rapire da una storia nuova, anche se tra le mani non ho uno shonen.

La trama

  Tutti gli annunci HANAMI 2021

Chinami è una ragazza qualunque, senza troppe pretese, e senza la famiglia che vorrebbe a darle tutte le sicurezze di cui ha bisogno. L’improvviso trasferimento nel palazzo dove abita la donna che suo padre vorrebbe prendere come seconda moglie sconvolge ulteriormente le sue certezze.

  Arriva RED BORDER di Jason Starr, Will Conrad e Ivan Nunes

Inizialmente cerca di opporsi a questa nuova unione, anche se alla fine decide di conoscere la futura matrigna riservandosi però di esaminarla per bene prima di dare il suo consenso al padre. Le cose si complicano quando Chinami scopre che questa donna ha una figlia e di essere a sua volta “sotto esame” da due cari amici della ragazza.

Il carattere scontroso e spesso imbronciato di Chinami non sarà però un ostacolo all’amalgamarsi del gruppo di questi quattro giovani. La scuola e le passioni che condividono quotidianamente daranno anzi lo spazio necessario a coltivare qualcosa in più dell’amicizia.

Dettagli del volume

  • Categorie: Manga
  • Sottocategorie: Shojo
  • Serie: SUNSET LIGHT
  • Data di pubblicazione: 07/01/2021 EDIZIONI STAR COMICS
  • Formato: 11.5×17.5 , b/n
  • Pagine: 192
  • Brossurato: si

ARGOMENTI CORRELATI

Anche se il mio background fumettistico è così lontano da questo genere, ho gustato la lettura del primo volume di Sunset Light fino all’ultima pagina. L’iniziale timore di avere di fronte una storia troppo “d’amore” si è subito spento, lasciando spazio invece alla scoperta di un racconto di forte attualità e di profonda analisi psicologica delle dinamiche adolescenziali. L’amore non manca, ben inteso, ma non è scontato. È un sentimento che avvolge la storia con la sua presenza e in taluni casi con la sua assenza. Lo consiglio senza riserve.

REVIEW OVERVIEW

Voto
8

Scrivi qui il tuo commento...