IN EVIDENZA

PILLOWFISH: LA SECONDA USCITA FIRMATA PANPANYA

Il volume unico in arrivo ad aprile

COMUNICATO STAMPA

Dopo il successo di critica e pubblico avuto anche in Italia da AN INVITATION FROM A CRAB, la prima opera dell’artista giapponese conosciuto con il nome panpanya, il 7 aprile potrete gustareun nuovo volume unico: PILLOWFISH.

Ritroveremo la singolare e anonima fanciulla che abbiamo avuto il piacere di conoscere tra le pagine di AN INVITATION FROM A CRAB, alle prese con la scoperta di nuovi paesaggi iperdettagliati e personaggi a dir poco stravaganti. Ad attendervi, una serie di storie brevi a metà tra il sognante e il nostalgico, che vi trascineranno in un magico e malinconico viaggio. Il tutto accompagnato da mini saggi scritti dall’autore che intervallano i capitoli del manga.

PILLOWFISH è la seconda delle cinque opere di panpanya che verranno pubblicate da Star Comics e sarà disponibile in fumetteria, libreria e store online dal 7 aprile.

  • PANPANYA WORKS 2
  • PILLOWFISH
  • panpanya
  • 13×18, B, b/n, pp. 224, € 9,90
  • Data di uscita: 07/04/2021, in fumetteria, libreria e store online
  • Isbn 9788822622556
  My Son Is Probably Gay 1 - Recensione in anteprima

Una bambina si trova a esplorare quartieri di nuova costruzione, in cui l’ordine e la pulizia suscitano una sensazione di straniamento rispetto al caos in cui sono immersi quelli limitrofi, più “vissuti”. Le sue bizzarre avventure, ambientate in scenari al contempo dettagliatissimi e irreali – come quelli a cui “panpanya” ci ha abituati con An Invitation from a Crab – proseguono tra linee ferroviarie segrete, mezzi di trasporto difficilmente classificabili e ricercatissimi pesci usati come cuscini…

  UBISOFT e STAR COMICS alleati nel fumetto!

panpanya (genere e data di nascita ignoti) debutta negli anni duemila come fumettista indie, auto pubblicandosi dapprima in rete e poi anche su cartaceo. Nel 2013 esce il suo primo volume edito, Ashizuri suizokukan, grazie a cui ottiene la nomination per il prestigioso premio “Manga taisho” ed entra nella classifica dei migliori manga secondo la rivista «Kono manga ga sugoi!».
Sempre dal 2013 inizia una collaborazione stabile con l’editore Hakusensha, che ha pubblicato tutti i suoi volumi successivi.

ARGOMENTI CORRELATI

Scrivi qui il tuo commento...