Call of Duty: Warzone 2.0, vittima di review bombing su Steam

spot_imgspot_img

Call of Duty: Warzone 2.0 sta subendo forti critiche su Steam. Il ritorno di Call of Duty su Steam è stato acclto calorosamente dai fan. La serie fino agli ultimi capitoli era un’esclusiva Battle.net ma Activision voleva che il ritorno di Modern Warfare fosse giocato da più giocatori possibili. Ciò ha portato sia Call of Duty: Modern Warfare II che Warzone 2.0 a dominare le classifiche nelle rispettive uscite, dimostrando che ai giocatori di Steam il franchise era mancato parecchio.

Tuttavia, sembra che alcuni giocatori non siano contenti del nuovo battle royale. Il titolo infatti è attualmente vittima di un fortissimo review bombing, pratica in cui un titolo viene recensito negativamente per danneggiarne la reputazione.
Il gioco ha infatti una valutazione “Per lo più negativa” nella sezione delle recensioni degli utenti nella pagina Steam.
Alcune di queste recensioni però sono “vere“, come ad esempio alcuni giocatori che segnalano arresti anomali, cattive prestazioni, interfaccia utente scadente e altro ancora. Altre recensioni invece sono copypasta, meme e altro che sembrano essere scritte solo per infangare il gioco.

Tutto ciò rende molto difficile per un utente poco esperto capire effettivamente la qualità di Call of Duty: Warzone 2.0. Tra l’altro è anche facile fare review bombing su questo gioco perché è un free-to-play. Il che significa che chiunque può scaricarlo e scrivere una recensione a riguardo secondo i requisiti di Steam, senza effettivamente dedicare una quantità significativa di tempo per giocarci.

Come il suo predecessore, Call of Duty: Warzone 2.0 è un gioco battle royale gratuito che funge da seguito ufficiale al titolo precedente. La nuova mappa di Warzone 2.0 si chiama Al Mazrah ed è un ambiente desertico con fiumi, città e baraccopoli. Include diversi luoghi delle precedenti mappe di Warzone, oltre a un Gulag rinnovato che è 2v2 invece del solito 1v1.

L’aggiunta più importante di Warzone 2.0 è la modalità DMZ, che a quanto pare è un’esperienza modellata su giochi hardcore loot come Escape from Tarkov. Voci di corridoio indicano una possibile seconda mappa per la modalità in arrivo nei prossimi mesi, ma al momento non è ancora stata confermata. Poiché l’originale Warzone continuava la storia del reboot di Modern Warfare, potremmo assistere a qualche sviluppo anche su questo fronte.
Call of Duty: Warzone 2.0 è disponibile dal 16 novembre per PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X|S e PC. Seguiteci su NerdPool per rimanere sempre aggiornati!

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Call of Duty Modern Warfare 2: inizia la Stagione 1 e Warzone 2.0

Dopo il debutto di Call of Duty Modern Warfare...

Call of Duty: Warzone 2.0, nuovo trailer e pre-load disponibile

Call of Duty: Warzone 2.0 è in arrivo sulla...

Call of Duty: Warzone 2, grandi modifiche ai loadout

Call of Duty: Warzone 2 apporterà enormi modifiche al funzionamento...

Diablo 4: trapelato il periodo di uscita?

Un paio di nuovi report sono emersi online e...

Overwatch 2: reveal di un nuovo eroe durante le OWL Finals!

Overwatch 2 è uscito da poco più di un mese,...

Overwatch 2: in arrivo nerf per D.Va, Genji, Kiriko, Sombra e Zarya

Ieri, 28 ottobre 2022, sul forum ufficiale di Overwatch...

Call of Duty Modern Warfare 2: infranto un nuovo record

Dopo quasi neanche un giorno dalla pubblicazione, Call of...

Call of Duty: Modern Warfare 2 – come ottenere la Tactical Nuke

Un giocatore, nei primi momenti dell'accesso al multiplayer globale...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

Overwatch 2: come ottenere la skin leggendaria per Winston

Blizzard celebrerà Halloween su Overwatch 2 con l'evento "Halloween...

Overwatch 2: in arrivo l’evento “Halloween da Brividi”!

Tra una settimana sarà Halloween e molti giochi celebreranno...

Call of Duty: Modern Warfare 2, quanto dura la campagna?

La data di uscita di Call of Duty: Modern Warfare...

Call of Duty Modern Warfare 2: come giocare prima del 28 ottobre

Activision ed Infinity Ward, già da giugno avevano annunciato...
spot_img