Le foto BTS di Mercoledì rivelano come la Mano sia arrivata sullo schermo

spot_imgspot_img

Le foto dal set di Mercoledì di Netflix rivelano come la serie ha portato in vita Mano.

Condivise da Netflix su Twitter, le foto del dietro le quinte offrono uno sguardo su come l’attore Victor Dorobantu sia riuscito a portare la mano disincarnata sul piccolo schermo e su come sia riuscito a muoversi sul set. Una delle foto mostra Dorobantu in piedi accanto alla star della serie Jenna Ortega con un abito blu, tranne la sua mano cucita, mentre un’altra mostra l’attore su un carrello rotante con una manica blu.

Creata dai creatori di Smallville Al Gough e Miles Millar, Mercoledì è una serie live-action di mistero soprannaturale diretta da Burton che segue l’omonima Mercoledì durante i suoi anni come studentessa della Nevermore Academy. Composta da otto episodi, di cui i primi quattro diretti da Tim Burton, Mercoledì vedrà la protagonista Addams cercare di padroneggiare le sue emergenti capacità psichiche, fermare una mostruosa ondata di omicidi che terrorizza la città locale di Jericho e risolvere un mistero vecchio di 25 anni.

La Famiglia Addams approda su Netflix
Oltre a Ortega, il cast comprende Isaac Ordonez nel ruolo del fratello di Mercoledì, Pugsley, George Burcea nel ruolo del maggiordomo della famiglia, Lurch, Fred Armisen nel ruolo di zio Fester, Catherine Zeta-Jones nel ruolo di Morticia Addams e Luis Guzmán nel ruolo di Gomez Addams. Gwendolyn Christie interpreta anche la preside della Nevermore Academy. Il cast principale di Mercoledi è stato rivelato nell’agosto del 2021 e comprende anche i compagni di scuola della Nevermore Academy e gli abitanti di Jericho. Sia Catherine Zeta-Jones che Luis Guzmán appariranno come guest star.

“Abbiamo ricevuto la telefonata che Tim Burton, regista visionario e fan da sempre della Famiglia Addams, voleva fare il suo debutto alla regia televisiva con questa serie”, ha dichiarato Teddy Biaselli, direttore delle serie originali di Netflix, in occasione dell’annuncio di Mercoledi. “Tim ha sempre raccontato storie di outsider sociali come Edward mani di forbice, Lydia Deitz e Batman. E ora porta la sua visione unica a Mercoledi e ai suoi inquietanti compagni di classe della Nevermore Academy”.

Annunciato originariamente nell’ottobre 2020, Mercoledì è uno spinoff de La famiglia Addams, creata per la prima volta dal fumettista americano Charles Addams nel 1938 come fumetto a pagina singola. Da allora è cresciuta esponenzialmente fino a diventare un franchise presente sul grande e piccolo schermo, sia in live-action che in animazione. Mercoledi ha debuttato su Netflix a novembre con recensioni generalmente positive, con la maggior parte dei fan e dei critici che hanno elogiato l’interpretazione di Ortega nel ruolo del protagonista Addams. Anche se una seconda stagione non è stata confermata, gli showrunner Gough e Millar hanno fatto un accenno a potenziali trame se dovessero ricevere il via libera da Netflix.

“La serie parla di una ragazza che vede il mondo in bianco e nero e scopre che ci sono delle sfumature di grigio”, ha detto Gough. “Penso che come ogni relazione o amicizia, possa essere complicata da altri fattori. Non sarà mai tutto liscio come l’olio. Ed è proprio lei che impara a gestire gli alti e bassi dell’amicizia”.

La prima stagione di Mercoledì è attualmente disponibile in streaming su Netflix.

Cosa pensate? Fatecelo sapere nei commenti. E non dimenticate di iscrivervi al nostro gruppo Facebook dedicato alle serie tv e al cinema.

ViaCBR

COMMENTA LA NOTIZIA

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

POTREBBERO INTERESSARTI:

Stranger Things: gli sceneggiatori rispondono alle notizie sullo spinoff incentrato su Undici

Gli sceneggiatori di Stranger Things hanno recentemente smentito le...

Il creatore di The Witcher conferma i piani di espansione dell’universo

La saga di The Witcher di Andrzej Sapkowski e...

Tomb Raider Reloaded: rivelato roguelike mobile con Lara Croft

Embracer Group ha annunciato che il titolo mobile roguelike,...

La regina degli scacchi: Anya Taylor-Joy si fa sentire

La regina degli scacchi di Netflix è stato un...

Perché il creatore di Cowboy Bebop ha abbandonato la serie TV di Netflix dopo una sola...

I fumetti e i videogiochi hanno conquistato Hollywood, quindi...

One Piece: Netflix rilascia il primo poster del live-action

Finalmente sta accadendo! Dopo anni di tentativi e riprese,...

Netflix cancella due film già completati

Hollywood si trova in una posizione precaria in cui...
spot_imgspot_img
spot_img

Correlati

spot_img