Batgirl, Leslie Grace condivide il costume potenziato del film

La star di Batgirl, Leslie Grace, conclude l'anno condividendo uno sguardo al costume aggiornato che avrebbe dovuto indossare nel film scartato della Warner Bros. Discovery.

Il film di Batgirl della HBO Max sarà anche stato scartato, ma il pubblico sta ancora dando un’occhiata a molte scene e costumi che avrebbero potuto esserci, con l’ultimo scorcio condiviso dalla stessa star Leslie Grace sui social media, che mostra una tuta aggiornata.

Come parte del video di fine anno di Grace su Instagram, l’attrice ha condiviso una breve clip che la ritrae in una roulotte, mentre gusta del cibo e indossa una tuta corazzata da Batgirl, che differisce in qualche modo dal design mostrato nel materiale di marketing rilasciato. La tuta comprende piastre di armatura, anziché una giacca di pelle con cerniera. Include anche guanti d’oro e finiture viola.

- PUBBLICITÀ -

La notizia della cancellazione di Batgirl è emersa ad agosto, in mezzo a grandi cambiamenti che si sono verificati in tutta la Warner Bros. Discovery e nelle sue numerose divisioni. All’inizio ci sono state notizie contrastanti sulle ragioni della cancellazione. Mentre alcuni addetti ai lavori suggerivano che il film fosse stato cancellato in seguito a uno scarso successo di pubblico, altri sostenevano che

“gli addetti ai lavori insistono sul fatto che la decisione non è stata dettata dalla qualità del film o dall’impegno dei registi, ma dal desiderio che la serie di lungometraggi DC dello studio sia di dimensioni tali da poter essere un blockbuster”.

La decisione di eliminare il film ha provocato un’immensa reazione da parte di quasi tutti, dal pubblico, agli operatori del settore, a coloro che sono stati coinvolti nel film e persino ai politici. Un membro anonimo del cast di Batgirl avrebbe elogiato Grace e discusso le difficoltà delle riprese del progetto, affermando:

“Nessuna di queste cose conta per un imbecille come [l’amministratore delegato della Warner Bros. Discovery David Zaslav]. La sua codardia lascia senza fiato. Sono felice di aver partecipato e auguro il meglio a tutte le persone coinvolte, tranne che agli uomini della Warner Brothers. Ma saranno tutti sostituiti prima o poi”.

Batgirl potrebbe vivere ancora

In seguito alla ristrutturazione e al rebranding della DC Films, ora DC Studios, i registi Bilall Fallah e Adil El Arbi hanno espresso la speranza che il film possa ancora essere salvato e che il fermento per gli Oscar che circonda la star Brendan Fraser possa aiutare a riscrivere il destino di Batgirl, lodando la sua interpretazione dell’antagonista del film, Firefly.

- PUBBLICITÀ -

Inoltre, Fallah ed El Arbi hanno precedentemente rivelato che i co-CEO dei DC Studios James Gunn e Peter Safran hanno contattato e fissato un incontro. La data dell’incontro non è stata rivelata e, al momento in cui scriviamo, non è ancora stato fatto alcun annuncio. Il duo di registi ha solo detto: “Sembrava che tutti gli artisti ci stessero sostenendo e questa è una sensazione fantastica, perché senti di non essere solo”.

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

Anteprima Panini 394 è online: ecco tutti i dettagli e il PDF!

Finalmente ci siamo! Anteprima 394 è online! Possiamo finalmente...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Jurassic World: Teoria del Caos, Netflix annuncia la seconda stagione!

La storia è tutt'altro che finita. Giovedì, nell'ambito della...
spot_img
Correlati
spot_img