Captain America: Brave New World tornerà in produzione

Captain America: Brave New World tornerà in produzione nel 2024.

Il Marvel Cinematic Universe avrà un 2024 interessante con molti progetti respinti a causa degli scioperi. Captain America: Brave New World è uno dei film che è stato posticipato al 2025 e sembra che i Marvel Studios impiegheranno quell’anno in più per apportare alcune modifiche al film. Deadline ha riferito oggi che il progetto tornerà in produzione il prossimo anno con un nuovo scrittore assunto per lavorare su scene aggiuntive.

Secondo il rapporto, Matthew Orton è stato assunto per scrivere materiale che verrà ripreso in ulteriori fotografie l’anno prossimo. Orton aveva già lavorato con la Marvel in Moon Knight, scrivendo il quinto episodio dello show, “Asylum”. È stato anche produttore consulente della serie. I crediti di scrittura di Orton includono anche Operation Finale di Chris Weitz e la serie Devil’s Peak.

- PUBBLICITÀ -

Di cosa parla Captain America: Brave New World?

Captain America: Brave New World vedrà Sam Wilson di Anthony Mackie vestirsi e dirigere il suo film, avendo ereditato lo scudo e il titolo di Captain America dopo Avengers: Endgame e in The Falcon and the Winter Soldier. Insieme a lui nel film in uscita ci sarà Danny Ramirez, che riprenderà il ruolo di Joaquin Torres AKA il nuovo Falcon oltre a Carl Lumbly nei panni di Isaiah Bradley, Harrison Ford nei panni di Thaddeus “Thunderbolt” Ross e Shira Haas nei panni di Sabra. Tim Blake Nelson riprenderà anche il ruolo di Samuel Sterns AKA The Leader de L’incredibile Hulk insieme a Liv Tyler nei panni di Betsy Ross. Nelson e Tyler non appaiono in un film dei Marvel Studios dal film del 2008.

Anthony Mackie parla della collaborazione con Harrison Ford:

Mackie aveva già parlato della collaborazione con Ford sul set.

“Harrison era un fottuto uomo, amico. È divertente, lui arriva e tutti dicono, sai, non sai cosa fare con Harrison Ford. Tipo, ‘Qualcuno porti l’acqua Harrison’, ma lui era non è affatto questo,” rivelò Mackie.

- PUBBLICITÀ -

“Sono rimasta sorpresa da quanto fosse spensierato e disinvolto, da quanto fosse entusiasta di farne parte”, ha continuato la star. “Per lui aver svolto questa professione per così tanti anni e vederlo a 80 anni entusiasta di far parte di questo universo è stato davvero fantastico e ha messo le cose in prospettiva, quanto siamo fortunati, quanto sono fortunato io a farne parte. e dare vita a questi personaggi. Quindi ci siamo divertiti.”

“Vedi, Harrison [Ford] e io ci conosciamo da molto tempo. Molte persone non lo sanno”, ha detto Mackie a ComicBook.com. “Questa è la seconda volta che lavoriamo insieme. È venuto ad Atlanta, hanno perso i suoi bagagli, quindi gli ho dato un paio di pantaloni, ma quelli sono i miei pantaloni da lavoro dal lavoro in cortile. Harrison, è un burbero, quindi se ne va , ‘Anthony, dammi solo quei maledetti pantaloni.’ E io ho risposto: “Va bene”. Quindi questo è tutto. Aveva solo bisogno di dei pantaloni.”

Captain America: Brave New World è attualmente previsto nei cinema il 14 febbraio 2025, in Italia non abbiamo ancora una data d’uscita ufficiale.

I più letti

Bad Boys 4: Ride or Die – ci sono scene post-credits?

Sono passati quasi trent’anni dall’esordio su schermo dei due...

House of the Dragon: quante stagioni ci saranno?

HBO starebbe definendo i piani per il futuro di...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Fire Force Stagione 3: uscita, personaggi e tutto ciò che sappiamo

Dopo più di due anni dal suo annuncio, i...

Chicago P.D. rinnovato per la stagione 12, ecco tutto quello che sappiamo

Il dramma poliziesco Chicago P.D. ha appena concluso la...
spot_img
Correlati
spot_img