Code 8: Parte II, ci sarà un terzo film?

A partire dal 28 febbraio, è disponibile su Netflix Code 8: Parte II. Si tratta del sequel del film fantascientifico del 2019 con protagonisti i cugini Stephen e Robbie Amell. La storia riprende da dove ci aveva lasciati, in una città distopica in cui chi ha poteri è controllato o oppresso. La saga cinematografica ha preso vita in seguito a un cortometraggio omonimo, realizzato nel 2016 da i cugini Amell. Jeff Chan ha diretto entrambi i lungometraggi. Di seguito trovate la sinossi del film:

In una città in cui le persone dotate di poteri sono sottoposte a controlli e oppressione, un ex criminale deve rivolgersi a un signore della droga che disprezza per proteggere un adolescente da un poliziotto corrotto.

Il finale di Code 8: Parte II conclude la narrazione senza lasciare grandi questioni sospese. Non siamo di fronte ad un finale aperto. Tuttavia, non è impossibile che Jeff Chan realizzi un terzo capitolo insieme ai cugini Amell. Al momento, nulla è confermato e non si è ancora accennato ad un possibile sequel. La saga di Code 8 sembra ben impostata, il film del 2019 ha riscosso un discreto successo. Sicuramente, un nuovo film darebbe la possibilità di esplorare ulteriori trame e personaggi sempre rimanendo nell’universo cupo e distopico, conosciuto finora. Potete cliccare qui per leggere la nostra recensione del film.

Code 8: Parte 2 è ora disponibile su Netflix.

Che cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti e non dimenticate di iscrivervi alla nostra pagina Facebook per rimanere aggiornati su Film e Serie TV.

CORRELATI