Harry Potter: Daniel Radcliffe parla della possibilità di apparire nel reboot televisivo della HBO

I fan hanno detto addio all’Harry Potter di Daniel Radcliffe in Harry Potter e i Doni della Morte Parte 2 del 2012, e mentre il mondo dei maghi continuava con i tre film di Animali Fantastici, i fan continuavano a sperare di conoscere meglio l’iconico mago. Ora che la HBO ha confermato di voler sviluppare una serie televisiva basata sulla serie di libri, sappiamo che nuovi attori prenderanno il posto di ruoli iconici, con Radcliffe che ha recentemente confermato di ritenere improbabile che gli venga offerta la possibilità di fare un cameo nei panni di un personaggio diverso, in modo che la nuova serie possa distinguersi dai film popolari.

“Ho capito che stanno cercando di ricominciare da capo e sono sicuro che chiunque li realizzerà vorrà lasciare il proprio segno e probabilmente non vorrà capire come far fare un cameo al vecchio Harry”, ha confermato Radcliffe a ComicBook.com. “Quindi non lo sto cercando in alcun modo. Ma auguro loro, ovviamente, tutta la fortuna del mondo e sono molto eccitato all’idea di passare la torcia. Ma non credo che sia necessario che io la passi fisicamente”.

Se inizialmente il mondo magico doveva continuare con un totale di cinque film di Fantastic Beasts, la scarsa accoglienza dei primi tre ha visto la Warner Bros. mettere in pausa lo sviluppo di altri film. Al momento non è chiaro cosa la Warner Bros. abbia in mente per la realizzazione di una nuova serie di Harry Potter, soprattutto a causa dello sciopero degli sceneggiatori.

Fortunatamente per i fan, Radcliffe torna sul piccolo schermo per la quarta stagione della serie antologica Miracle Workers.

La nuova stagione viene descritta così: “In un futuro post-apocalittico, un guerriero delle terre desolate (Daniel Radcliffe) e uno spietato signore della guerra (Geraldine Viswanathan) affrontano l’incubo più distopico di tutti: stabilirsi in periferia. Insieme affrontano gli orrori esistenziali della vita matrimoniale e della vita di provincia, il tutto sotto la dubbia guida di un ricco commerciante di cianfrusaglie (Steve Buscemi). Nel cast anche Jon Bass, nel ruolo del fedele cane da guerra della coppia, e Karan Soni, nel ruolo di un kill-bot che ama fare festa. Tra le guest star di questa stagione figurano Quinta Brunson (Abbott Elementary), Garcelle Beauvais (Real Housewives of Beverly Hills), Kyle Mooney (Saturday Night Live), Ego Nwodim (Saturday Night Live), Lolly Adefope (Shrill), Paul F. Tompkins (HouseBroken) e Lisa Loeb (Robot Chicken)”.

CORRELATI