Il giovane Miracleman torna nella saga Silver Age di Gaiman e Buckingham

Miracleman: The Silver Age dà il via al ritorno di Miracleman alla Marvel e prosegue una storyline conclusasi prematuramente alla fine degli anni '80.

La Marvel ha pubblicato la prima anteprima di Miracleman: The Silver Age, una storia iniziata tre decenni fa che segue il giovane Miracleman mentre si adatta a un nuovo mondo.

Miracleman: The Silver Age #1 riprende dal punto in cui si era conclusa nel 1993 la classica run pubblicata da Eclipse Comics dello scrittore Neil Gaiman e dell’artista Mark Buckingham. Con la storia del giovane Miracleman – un supereroe di un idilliaco 1963 che viene catapultato nel moderno 21° secolo – l’arco di Gaiman e Buckingham era originariamente composto da tre diverse saghe: “The Golden Age”, “The Silver Age” e “The Dark Age”. Solo la prima è stata completata e “The Silver Age” si è interrotta con Miracleman #25 quando la Eclipso Comics ha chiuso i battenti.

- PUBBLICITÀ -

Dopo tre decenni di complesse battaglie legali sulla proprietà di Miracleman, la Marvel porterà avanti la visione di Gaiman e Buckingham con la nuova serie. Miracleman di Gaiman e Buckingham: The Silver Age #1 e 2 presenta i primi capitoli di “The Silver Age” che originariamente erano arrivati sugli scaffali delle fumetterie, con grafica rimasterizzata e contenuti bonus, prima che il terzo numero dia il via a materiale completamente nuovo.

“Nella nostra serie originale, ho avuto qualche difficoltà con il design del costume di Miraclewoman, così ho cercato di fare qualcosa di meno spigoloso e più fluido e sensibile”, ha detto Buckingham a proposito della nuova serie. “Quando sono tornato su quelle scene nel 2022, mi sono sentito più a mio agio nel lavorare con il design originale”.

La complessa storia di Miracleman

Originariamente chiamato Marvelman e creato nel 1954 da Mick Anglo come versione britannica di Capitan Marvel/Shazam della DC, Miracleman e la sua famiglia – da Young Miracleman a Miraclewoman – sono stati rivitalizzati e reimmaginati da Alan Moore negli anni ’80, con Gaiman che ha poi assunto il compito di scrivere i personaggi. Dopo aver cambiato più volte editore e aver ricevuto anche un nuovo nome, Miracleman è diventato oggetto di una disputa legale tra Gaiman e il creatore di Spawn Todd McFarlane, che ha acquistato la parte creativa della Eclipse Comics dopo la chiusura della società. Questi problemi legali sono terminati dopo che Miracleman è entrato a far parte del roster di eroi Marvel nel 2014. La tanto attesa continuazione della storia di Gaiman e Buckingham è stata annunciata da allora, ma non si è ancora manifestata.

Prima dell’uscita di Miracleman: The Silver Age, la Marvel pubblicherà anche Miracleman #0, un one-shot di dimensioni giganti che celebra il 40° anniversario di Miracleman dalla sua reinvenzione nel 1982. L’antologia introduce Miracleman ai lettori moderni attraverso storie di autori come Mike Carey, Peach Momoko, Jason Aaron, Ryan Stegman e altri. Gaiman e Buckingham contribuiranno all’antologia con una storia che lega le diverse trame.

FonteCBR

I più letti

Captain America: Brave New World, ecco il teaser trailer ufficiale

Pochissimi minuti fa, i Marvel Studios hanno diffuso in...

Il film di “Harry Potter e la maledizione dell’erede” uscirà nel 2025?

Si dice che la Warner Bros. stia sviluppando un...

Jujutsu Kaisen Stagione 3: uscita, novità e tutto quello che sappiamo

Dopo una stagione 2 ricca di azione, ecco cosa...

Demon Slayer Stagione 5: Quando usciranno altri episodi?

Con la quarta stagione di Demon Slayer in corso,...

Chicago Fire: arriva su Italia 1 la stagione 12

L’universo di One Chicago continua a regnare sovrano, tanto...
Correlati
spot_img